Seleziona Pagina

Acqua su Saturno? Intanto ammoniaca e deuterio

di Alberto Rugolotto


Due studi pubblicati sulla rivista Nature annunciano di aver scoperto, nei getti dei geyser di Encelado, una delle lune di Saturno, una miscela di sostanze molto simili a quella dei nostri oceani. Il team di ricercatori statunitensi coordinati dal South Research Institute in Texas spiegano che la sonda Cassini ha rilevato tracce di ammoniaca e deuterio, in particolare della prima, possibile indizio della presenza di un oceano d’acqua liquida; la spiegazione è che la quantità´à di sale trovata sarebbe la conseguenza di evaporazioni che avvengono molto lentamente nel tempo.

I ricercatori tedeschi, che hanno rilevato sale, elemento chimico che segnala acqua marina, negli atomi ghiacciati all’interno dei getti di vapore che fuoriescono dalle fenditure sulla superficie, ipotizzando una riserva liquida in una crosta ghiacciata della luna.

(Fonte: Reuters)

Circa l'autore

Lascia un commento

Water Sponsor

Water Stories

Water Video

Caricamento in corso...

Water Natura

Membro della Internet Defense League

UA-116066244-1