Scienze
19/10/2009

Tante persone hanno questo problema: mangiano quando sono arrabbiate. È una condizione in cui gli animali e gli esseri umani ingeriscono cibo e bevande nonostante l’assenza della fame. Uno studio appena pubblicato suggerisce che non si tratti di una questione di zucchero o calorie. Esaminando dei ratti, i ricercatori hanno scoperto che persino l’acqua riduce la sensazione causata da uno stimolo di dolore. Ciò potrebbe significare che dovremo tutti cominciare a bere l’acqua quando siamo arrabbiati.

Visto su: Chicagopressrelease.com