Seleziona Pagina

Caribbean, Gulf spared widespread coral damage

di David McFadden

Natura
05/11/2009

Negli ultimi anni, le temperature particolarmente alte del Mare Caraibico hanno causato percentuali elevate di coralli morti. L’acqua calda fa sì che i coralli espellano le alghe colorate con cui vivono, creando così un colore pallido. Probabilmente è questo processo a provocare la morte dei coralli e la distruzione dell’habitat di innumerevoli pesci e altri organismi. Questo anno però una notizia positiva: l’acqua non si è scaldata in maniera eccessiva e tanti coralli hanno sopravvissuto. Tuttavia, gli scienziati temono che il problema possa tornare.

Visto su: Boston.com

Circa l'autore

Lascia un commento

Water Sponsor

Water Stories

Water Video

Caricamento in corso...

Water Natura

Membro della Internet Defense League

UA-116066244-1