Select Page

Acqua dall’acquedotto al Caffè Ramenzoni

Un’altra iniziativa di sostenibilità ambientale a Fidenza

La giornata nell’azienda dell’acqua è finita. Ma prima di partire per Parma facciamo un salto al Caffè Ramenzoni, sotto gli uffici di Emiliambiente, nel complesso nuovissimo di fronte alla stazione. Ordiniamo due caffè, ma riceviamo anche due bicchieri di acqua. Fin qui niente di particolare. Ciò che rende questo servizio speciale è il fatto che l’acqua proviene direttamente dall’acquedotto, tramite il rubinetto, ed è gratis.

Dunque nessun’acqua minerale costosa. È lo stesso principio con cui funziona la casa dell’acqua di Fidenza, che da qui si trova un centinaio di metri Come al distributore pubblico, anche qui l’acqua viene offerta gratuitamente – un bicchiere con ogni consumazione – e si può scegliere tra naturale e frizzante.

Da quando è stato aperto il bar, sei mesi fa, sono stati serviti ben 3000 litri di acqua dal rubinetto installato accanto alla macchina del caffè. Da un lato l’utilizzo dell’acqua dall’acquedotto significa un risparmio finanziario – circa 25 centesimi ogni litro rispetto alla minerale, nonché la trentina di viaggi in camion che si sarebbero dovuti fare per la fornitura delle bottiglie. Dall’altro, comporta una notevole riduzione dei rifiuti. L’iniziativa è quindi un altro esempio efficace di come proteggere, attraverso il cambiamento di piccole abitudini, non solo il proprio portafoglio, ma anche l’ambiente in cui viviamo.

Leggi gli altri servizi:

» Una giornata nell’azienda dell’acqua
» Incontro con Amedeo Tosi, presidente di Emiliambiente
» Una questione di sensibilizzazione

About The Author

Leave a reply

Water Sponsor

Water Stories

Water Video

Loading...

Water Natura

UA-116066244-1