Un semplice test per misurare se l’acqua che si beve è pura o contaminata


Consumo
12/01/2010

All’Università di Michigan è stato inventato un modo semplice, economico e veloce per controllare se l’acqua è contaminata o meno: si tratta di una strisciolina di carta, che sta comodamente in tasca e che dà il risultato entro 12 minuti. Utile soprattutto quando si è in viaggio.

Visto su: Lastampa.it