Seleziona Pagina

Foglio d’album

Singolari doti di galleggiamento di un erudito napoletano del ‘700

di Diego Landi


(fonte immagine: Toni Frissell)

Nell’introduzione a un compendioso trattato settecentesco, Della teoria, e pratica dello scafandro, ossia della Barca dell’Uomo, scritto dal sig. De La Chapelle, delle Accademie di Lione, di Rouen e della Società Reale di Londra, si legge delle straordinarie doti di un erudito napoletano del ‘700. Come si sa il corpo dell’uomo, scrive l’autore, è, generalmente parlando, più pesante dell’acqua. «S’è detto generalmente parlando, poiché v’hanno degli uomini specificamente più leggieri dell’acqua. È nota la proprietà dell’erudito sig. D. Paolo Moggi Prof. in Napoli, che entrando nell’acqua di mare, resta in parte fuori dall’acqua, né può interamente nell’acqua tuffarsi se non accresce il proprio peso. Coloro che veduto l’hanno dicono essere egli un uomo pingue e naturalmente sottile d’ossa. Probabilmente altri uomini di simil conformazione avranno la proprietà medesima».

Delle strane capacità dell’erudito napoletano fu spettatore il principe Colonna che nel 1756 ne testimoniò al De La Chapelle in una lettera in «tersissimo latino»: «Che strana cosa veggiam noi, che raccontata da altri terremmo forse in conto di favola. Come mai un uomo di 52 anni non uso al mare, stassi nell’acqua, senza muovere pié né mani, or incubo, or supino, or su fianchi sdraiato, or diritto? E così galleggiando tai cose egli fa per le quali il più esperto nuotatore sommergerebbe. E sta nell’acqua, come se su morbido letto giacesse, o’l terreno calcasse. Intanto con noi lietamente ragiona, né ha faticoso il respiro; e ben potrebbe colà sì agiatamente mangiar, bere, come noi su la sponda faremmo. Ciò avviene» – conclude il Colonna nella lettera – «come poi se ne accertò coll’esperimento il chiar. Prof. Niccolò Martini, per essere il di lui corpo specificamente meno grave dell’acqua».

Circa l'autore

Giorgio Triani

Sociologo, giornalista, consulente d’impresa.

Lascia un commento

Daily News

CAMPIONI D SOSTENIBILITÁ

Raccontiamo storie di imprese, servizi, prodotti, iniziative che amano l’ambiente.
Sono storie di persone che guardano avanti. Che hanno lanciato startup, realizzato imprese di successo o si stanno impegnando in progetti di nuova generazione.

Uomini e donne convinti che un buon business deve essere sostenibile. In grado di promuovere un mondo e una società migliori.

Se ti riconosci in questa comunità e vorresti raccontare la tua storia contattaci.
Saremo onorati e lieti di ascoltarla e farla conoscere.
Contatto veloce:
WhatsApp : 328 6569148

Agenda

Auto inquinanti, Consiglio Ue conferma stop al 2035

29/06/2022
T&E: “Decisione storica per clima, inquinamento e industria. Ora concentriamoci su rete di ricarica e filiera batterie sostenibili” Veronica Aneris, direttrice Transport & Environment Italia: “Un enorme passo avanti a favore del clima. Ora è possibile azzerare le emissioni del settore trasporti al 2050”. Roma, 29 giugno 2022 – “I governi europei hanno preso la […]

Paga con la carta di credito e tuteli le foreste

24/06/2022
,Flowe – B Corp che mira a educare i giovani sui temi dell’innovazione e della sostenibilità economica, sociale e ambientale – ha redatto insieme all’agronomo Guido Cencini un vademecum di approfondimento sui 5 benefici che apportano a più livelli le piante. Iniziatva lanciata in concomitanza con la Giornata della foresta pluviale. Flowe pone inoltre l’attenzione sulla campagna Freshback, attiva fino al 30 giugno. Con la collaborazione […]

Marsala: al via la seconda edizione del KiteFest

21/06/2022
di Gloria Nobile   Sport, musica, enogastronomia, arte e natura: ecco cosa succede quando il talento incontra l’occasione. Quest’anno a Marsala, sulla costa occidentale della Sicilia, la stagione turistica si apre con la seconda edizione del KiteFest che avrà luogo dal 26 giugno al 3 luglio nella Laguna dello Stagnone. Lo straordinario successo della prima […]

Water Stories

Water Video Interviste

Caricamento in corso...
Choose your language »