Select Page

Acqua in abbondanza: sono sempre cattive notizie

di Alberto Rugolotto


Quando l’acqua appare sui mezzi d’informazione, sono quasi sempre cattive notizie. L’ennesima conferma di questa sensazione, più che tendenza, è la notizia delle violente alluvioni che hanno colpito il Pakistan nella prima parte del mese di settembre. Alluvioni e inondazioni che hanno provocato danni enormi a coltivazioni e infrastrutture, con la conseguenza di lasciare oltre 4 milioni di persone senza un tetto e, soprattutto, in condizioni di cibo scarso e acqua non potabile. Oltre al danno la beffa: la calamità naturale si è verificata proprio in una fase politica in cui l’esercito stava riferendo dei progressi nella guerra contro i talebani sunniti legati ad Al-Qaeda. Si è infatti registrata un’ondata di attacchi da parte di questi gruppi estremisti, intenti a sfruttare al massimo la condizione di difficoltà per riguadagnare terreno e forze nei confronti dell’apparato militare. Nel frattempo, il Fondo Monetario Internazionale ha deciso di stanziare 450 milioni di dollari per aiutare il governo pachistano ad affrontare l’emergenza.

(Fonte: Reuters)

About The Author

Giorgio Triani

Sociologo, giornalista, consulente d’impresa.

Leave a reply

Water Sponsor

Water Stories

Water Video

Loading...

Water Natura