Select Page

Claudio Parmiggiani, vincitore del Premio Scritture d’Acqua 2010


(fonte immagine)

Claudio Parmiggiani (Luzzara, 1943) ha studiato all’Istituto di Belle Arti di Modena e si è formato nello studio di Giorgio Morandi a Bologna. È una delle figure principali dell’arte italiana del secondo dopoguerra. Costeggia tanto l’arte povera quanto quella concettuale assumendo, però, una postura unica nel panorama contemporaneo. Del 1970 sono le Delocazioni, opere e ambienti di ombre e impronte realizzate attraverso l’uso della polvere, del fuoco e del fumo. Ha esposto nei principali musei e gallerie del mondo e della sua opera si sono occupati i maggiori critici e pensatori contemporanei. Il premio internazionale Scritture d’acqua gli viene conferito per due opere in particolare. Il Faro d’Islanda opera permanente, solitaria e luminosa, nel territorio più desertico dell’Islanda, innalzata nel 2000 in mezzo ai ghiacci. E Naufragio con spettatore, teatrale installazione collocata nella Chiesa di San Marcellino e realizzata per l’omonima mostra attualmente in corso a Parma (23 ottobre 2010 – 16 gennaio 2011).

About The Author

Giorgio Triani

Sociologo, giornalista, consulente d’impresa.

Leave a reply

Water Sponsor

Water Stories

Water Video

Loading...

Water Natura

UA-116066244-1