L’associazione ambientalista debuttò cercando di bloccare un test nucleare degli Stati Uniti in Alaska. Nel 1985 la nave “Rainbow Warrior” fu affondata in Polinesia dai servizi segreti francesi, che uccisero un fotografo. La sfida di oggi è il cambiamento climatico. Ma non mancano le critiche: “E’ diventata un carrozzone burocratico”.

Articolo di: Enrica Garzilli.

Letto su: Il fatto Quotidiano (http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/15/quarantanni-fa-il-primo-arrembaggio-verdeoggi-greenpeace-ha-tre-milioni-di-soci/157655/)