Il ritiro del lago d’Aral – nella parte nord in Kazakistan, in quella sud in Uzbekistan – è uno dei più grandi disastri ambientali della storia dovuto al fatto che l’acqua dei due fiumi tributari, Amu Darya e Syr Darya, in epoca sovietica è stata impiegata e deviata per irrigare i campi di cotone.

Visto su: CorrieredellaSera.it

(http://www.corriere.it/Primo_Piano/Scienze_e_Tecnologie/2011/09/14/pop_lago-d-aral.shtml)