Seleziona Pagina

A Londra il ponte ferroviario Blackfriars diventa fotovoltaico

 

LONDRA – Il più grande ponte fotovoltaico al mondo sarà pronto nel 2012. Sulle rive del Tamigi sono iniziati i lavori di installazione di 4.400 pannelli solari sulla copertura della stazione ferroviaria Blackfriars, collocata sull’omonimo ponte vittoriano che dal 1886 attraversa il fiume londinese. Il progetto, parte del programma edilizio Thameslink, prevede la solarizzazione della stazione, chiusa dal marzo 2009 per i lavori che la renderanno un gioiello ecosostenibile. La superficie totale di moduli fotovoltaici sarà di 6 mila metri quadrati, e consentirà una produzione annua di energia elettrica di circa 900 mila kWh e, secondo i calcoli dei progettisti, una riduzione delle emissioni di anidride carbonica di 511 tonnellate all’anno.

Articolo di Anna Tagliacarne Letto su: CorrieredellaSera.it

Circa l'autore

Giorgio Triani

Sociologo, giornalista, consulente d’impresa.

Lascia un commento

Water Sponsor

Water Stories

Water Video

Caricamento in corso...

Water Natura

Membro della Internet Defense League

UA-116066244-1