Select Page

A Torino il “Viaggio del Nautilus” di Marco Berardinelli

Crostacei, pesci guizzanti multicolori o mimetici, squali terrificanti e semplici onde marine che con il loro moto accarezzano alghe e posidonie. E ancora: seducenti trasparenze di meduse trasportate dalle correnti profonde.

Sono i soggetti marini delle opere di Marco Berardinelli esposte fino al 19 gennaio a Torino, nella mostra “Viaggio del Nautilus” al Museo Regionale di Scienze Naturali a Torino in via Giovanni Giolitti 36.

 

24 quadri, olio su cartone di medio formato, racchiusi in cornici di legno grezzo realizzate dall’artista valsusino, verniciate in tonalità diverse a seconda dell’immagine dipinta e rifinite con acrilici color rame, bronzo, ottone per suggerire l’idea di oblò, quelle di un piccolo sottomarino, il Nautilus.

 

Le Cinque Terre, Capo Coda Cavallo, Riserva dello Zingaro, Palmarola e Ponza, sono stati alcuni luoghi di mare che hanno stimolato l’artista nel raffigurare i fondali marini del Mediterraneo. Nel suo viaggio in galleria, lo spettatore avrà poi la sensazione di essere in un fondale marino: accompagnato dal canto dei delfini balene, potrà ammirare attraverso gli oblò le fantastiche forme di vita all’esterno. (s.p.)

 

“VIAGGIO DEL NAUTILUS”

fino al 19 febbraio 2012.

al MRSN Museo Regionale di Scienze Naturali, via Giolitti 36, Torino

Aperto tutti i giorni dalle 10 alle 19.

Chiuso il martedì Biglietto € 5,00 intero – € 2,50 ridotto

Info: Museo: tel. +39 011 432.6354

About The Author

Giorgio Triani

Sociologo, giornalista, consulente d’impresa.

Leave a reply

Water Sponsor

Water Stories

Water Video

Loading...

Water Natura

UA-116066244-1