Seleziona Pagina

Ambiente e tecnologie informatiche al Ces 2012

di Valentina Maria Teresa Fiume

 

E’ in corso in questi giorni, a Las Vegas, il Ces 2012, il Consumer Electronics Show, un appuntamento mondiale nel quale vengono presentate nuove tecnologie informatiche e digitali rispettose però dell’ambiente. Una tappa importante per scoprire i nuovi sforzi dell’industria informatica per salvaguardare la salute del pianeta.

 

Tra i vari punti discussi una posizione di rilievo è assunta dalle cosiddette “tematiche verdi”, presentate al pubblico attraverso articoli sul tablet “Kindle”, alimentato, per l’occasione, esclusivamente a energia solare.

 

Tra le varie proposte spiccano le “abitazioni intelligenti”, quelle cioè abili nella gestione dei consumi energetici attraverso la riduzione degli sprechi energetici, l’ottimizzazione della distribuzione energetica, l’annullamento dei dispendiosi stand-by di tv e altri dispositivi elettronici e soprattutto la gestione digitale dell’energia elettrica.

 

Attraverso l’utilizzo di nuovi pannelli centralizzati, infatti, realizzati finemente tanto da mimetizzarsi con il resto degli arredi domestici, è possibile ottimizzare il risparmio energetico in casa. E il tutto con un solo apparecchio in grado di gestire contemporaneamente luce, riscaldamento, acqua e consumo degli elettrodomestici. La commistione perfetta, dunque, tra rispetto per l’ambiente e consumo intelligente.

 

Ma non si è discusso solo di gestione domestica al Ces: si è parlato anche dell’ultimo e futuristico progetto delle “auto elettriche” che ben presto diverranno le protagoniste del mercato automobilistico. Fiore all’occhiello di note società, prima fra tutte la Ford, orientata all’elettrico per la salvaguardia dell’ambiente e la riduzione della combustione da petrolio. Un mercato in crescita la cui scalata dipende anche e soprattutto dalla sensibilità ambientale dei cittadini.

 

Altri prodotti quotidiani poi, i cosiddetti “gadget” come I-phone o i classici lettori mp3, sono stati i protagonisti della fiera americana. Gadget tutti rigorosamente caricati a energia solare, più puliti, economici e alternativi.

 

In ultimo, grande spazio nel complesso fieristico è stato dato anche ai “Led”, illuminazione impareggiabile a basso consumo, considerate le lampadine del futuro, capaci di produrre 40 volte di più rispetto alle tradizionali lampade a incandescenza. Ma soprattutto capaci di utilizzare solo un ottavo dell’energia rispetto ai metodi tradizionali, con un risparmio energetico davvero notevole.

 

Tutte formule, quelle presentate al Ces, rispettose dell’ecosistema ma non per questo meno tecnologiche. A testimonianza del fatto che l’informatica e l’industria digitale si evolvono sempre più in direzione della salvaguardia del pianeta e che non è impossibile, come molti credono, la coesistenza di consumo e protezione ambientale.

 

Circa l'autore

Giorgio Triani

Sociologo, giornalista, consulente d’impresa.

Lascia un commento

Daily News

CAMPIONI D SOSTENIBILITÁ

Raccontiamo storie di imprese, servizi, prodotti, iniziative che amano l’ambiente.
Sono storie di persone che guardano avanti. Che hanno lanciato startup, realizzato imprese di successo o si stanno impegnando in progetti di nuova generazione.

Uomini e donne convinti che un buon business deve essere sostenibile. In grado di promuovere un mondo e una società migliori.

Se ti riconosci in questa comunità e vorresti raccontare la tua storia contattaci.
Saremo onorati e lieti di ascoltarla e farla conoscere.
Contatto veloce:
WhatsApp : 328 6569148

Agenda

Auto inquinanti, Consiglio Ue conferma stop al 2035

29/06/2022
T&E: “Decisione storica per clima, inquinamento e industria. Ora concentriamoci su rete di ricarica e filiera batterie sostenibili” Veronica Aneris, direttrice Transport & Environment Italia: “Un enorme passo avanti a favore del clima. Ora è possibile azzerare le emissioni del settore trasporti al 2050”. Roma, 29 giugno 2022 – “I governi europei hanno preso la […]

Paga con la carta di credito e tuteli le foreste

24/06/2022
,Flowe – B Corp che mira a educare i giovani sui temi dell’innovazione e della sostenibilità economica, sociale e ambientale – ha redatto insieme all’agronomo Guido Cencini un vademecum di approfondimento sui 5 benefici che apportano a più livelli le piante. Iniziatva lanciata in concomitanza con la Giornata della foresta pluviale. Flowe pone inoltre l’attenzione sulla campagna Freshback, attiva fino al 30 giugno. Con la collaborazione […]

Marsala: al via la seconda edizione del KiteFest

21/06/2022
di Gloria Nobile   Sport, musica, enogastronomia, arte e natura: ecco cosa succede quando il talento incontra l’occasione. Quest’anno a Marsala, sulla costa occidentale della Sicilia, la stagione turistica si apre con la seconda edizione del KiteFest che avrà luogo dal 26 giugno al 3 luglio nella Laguna dello Stagnone. Lo straordinario successo della prima […]

Water Stories

Water Video Interviste

Caricamento in corso...
Choose your language »