Select Page

Made in japan: alla Triennale di Milano si ricorda Fukushima

 

 

 

Si ricorderà anche il disastro di Fukushima alla mostra “Made in Japan” che inaugurerà venerdì 2 marzo alla Triennale di Milano. Con una selezione di video che documentano il disastro ambientale -oltre che umano-, con opere fotografiche -incisive-, e video installazioni di artisti -soprattutto giapponesi- che con la loro arte amplieranno lo sguardo -il nostro- e che porteranno la loro riflessione estetica sul tema dell’ambiente. Tutto questo si svolge all’interno della più ampia manifestazione “Sguardi altrove”, il film festival milanese che, dal 2009, si dedica alle cinematografie provenienti da Paesi e culture differenti, promuovendo, in particolare, la circolazione di quelle opere che sebbene di buon livello trovano difficoltà a entrare nei circuiti commerciali.

 

 

Il Giappone, la sua cultura, e sue donne, la sua popolazione, le sue abitudini, le sue contrapposizioni e -come abbiamo anticipato- anche i suoi disastri naturali. Un Giappone amato a 360° che porterà a Milano opere di artisti e designer di fama internazionale come Yayoi Kusama, Nobuyoshi Araki, Kaori Shiina, Yoshie Nishikawa, Naoto Fukasawa.

Per informazioni:www.sguardialtrove.it

 

 

About The Author

Giorgio Triani

Sociologo, giornalista, consulente d’impresa.

Leave a reply

Water Sponsor

Water Stories

Water Video

Loading...

Water Natura

UA-116066244-1