Select Page

In pensione il DM 443/90, ecco le nuove disposizioni per trattare l’acqua a casa e lavoro

 

 

Dopo numerosi anni di attività il D.M. 443/90 va in pensione. Al suo posto vengono introdotte le nuove “Disposizioni tecniche concernenti apparecchiature finalizzate al trattamento dell’acqua destinata al consumo umano” in cui rientrano i trattamenti domestici negli uffici e nelle strutture ricettive, ecc. ecc. I trattamenti dell’acqua utilizzati nei bar e ristoranti ricadono nella vigente legislazione in materia di sicurezza alimentare.

Le novità introdotte dal Decreto del Ministero della Salute sono particolarmente interessanti. Infatti, il produttore e il distributore sono tenuti a mettere in commercio apparecchiature che, se utilizzate e manutenute secondo quanto previsto dal manuale d’uso, assicurino le prestazioni dichiarate per tutto il ciclo di vita del prodotto e che l’acqua sia sempre conforme ai requisiti stabiliti dal D.L. N.31 del 02.02.2011 e s.m.i.

 

Per fare in modo che il consumatore finale possa valutare le performance del prodotto, produttori e venditori devono stilare le istruzioni e i manuali di montaggio in modo chiaro ed esaustivo oltre a sottolineare sempre l’importanza della corretta manutenzione svolta da aziende competenti cui viene affidata la progettazione, l’installazione e il collaudo delle apparecchiature. In particolare, in caso di acquisto di caraffe filtranti, il consumatore sarà tenuto a seguire le indicazioni di uso e manutenzione previste nel libretto di istruzioni consegnato al momento dell’acquisto.

I consumatori oggi sono tutelati dall’immissione sul mercato del prodotto e quindi dalla sua promozione (che potrà contenere solo argomentazioni riferite alle prestazioni delle apparecchiature fondate su letteratura e dati scientifici nazionali e internazionali) fino alla conclusione del suo ciclo di vita.

A dispetto della disinformazione che circola in proposito, quindi, il DM 25 del 7 febbraio 2012 è estremamente importante in particolar modo per il consumatore finale che oggi ha la certezza di acquistare un sistema di trattamento dell’acqua, caraffe filtranti comprese, pienamente conforme al nuovo regolamentoe alle prescrizioni italiane ed europee, senza alcuna eccezione.

About The Author

Giorgio Triani

Sociologo, giornalista, consulente d’impresa.

Leave a reply

Water Sponsor

Water Stories

Water Video

Loading...

Water Natura

UA-116066244-1