Select Page

Spesa alla spina con la catena “negozio leggero”

uno dei negozi della catena 

“Negozio Leggero” è una rete di negozi per la spesa alla spina che ha fatto della sostenibilità ambientale ed economica la propria bandiera volto a promuovere un modo di consumare diverso, più consapevole e responsabile.

 

L’idea è nata dall’esperienza dei ricercatori di Ecologos che, affiancati dalla realtà imprenditoriale torinese Rinova, da anni lavorano sul tema della riduzione dei rifiuti con importanti progetti nazionali come Riducimballi, Fontana Leggera (per la distribuzione di acqua pubblica liscia e gasata), o i progetti regionali sulla vendita di detergenti sfusi nella grande distribuzione organizzata di cui la Regione Piemonte fu precursore.

 

Un “negozio leggero” funziona solo tramite la distribuzione alla spina di prodotti alimentari, per la cura della casa e della persona offre la possibilità di acquistare prodotti senza imballaggio, contribuendo a ridurre la produzione dei rifiuti domestici. Inoltre, la ricerca della qualità e il controllo di filiera fatto su tutte le referenze permettono di avere prodotti di alta gamma ad un prezzo inferiore rispetto al corrispettivo confezionato. In questo modo il cittadino risparmia risorse ambientali ed economiche in un unico punto vendita.

La riduzione dei prezzi è legata all’eliminazione degli imballaggi, che oltre a pesare nella gestione dei conti pubblici a causa degli importanti costi di gestione dei rifiuti, incidono anche quotidianamente sulle tasche dei cittadini al momento dell’acquisto dei prodotti.

Il cittadino quindi può portare i propri contenitori da casa e riempirli con i prodotti desiderati, altrimenti in negozio è possibile trovare una gamma di contenitori durevoli da acquistare solo la prima volta e riutilizzare ciclicamente per la propria spesa.

About The Author

Giorgio Triani

Sociologo, giornalista, consulente d’impresa.

Leave a reply

Water Sponsor

Water Stories

Water Video

Loading...

Water Natura

UA-116066244-1