Seleziona Pagina

Garret Mc Nawara cavalca un’onda di trenta metri

di Stefania Bonfanti

 

 

Praia do Norte, Nazarè, Portogallo. 8 Novembre 2011. Il monitor dell’ Istituto Idrografico inizia a registrare onde di 8 m. Garrett Mc Namara sente la notizia alla radio. Cerca la sua tuta da surf e la indossa ancora bagnata. Si precipita in spiaggia, prende la tavola e va in acqua. Attende l’onda perfetta. Arriva. E’ alta 30m. Mc Namar ha visto onde più grandi ma fino ad ora non le ha mai affrontate. Immediatamente la radio trasmette la notizia.

 

La gente davanti a lui sa di aver visto qualcosa di eccezionale. Guinnes World Record e Billabong annunciano il record. «E’ stato così misterioso, così magico, così mostruoso e così speciale al tempo stesso […] Continuavo a pensare “ devo stare sulla tavola, devo rimanere concentrato, devo farcela” » dice qualche giorno dopo. Mc Namara non è lì per caso. E’ a Nazarè per cavalcare le onde al ZON North Canyon Show 2011. Ha sentito parlare di Nazarè cinque anni prima da Dino, un nativo, che gli aveva inviato tante foto del mare e delle sue grandi onde. Nazarè Canyon offre uno splendido mare e delle bellissime spiagge ma soprattutto è un raro fenomeno geologico. Una grande crepa della placca continentale, larga 170 km e alta 5 km, fa arrivare gigantesche onde dall’oceano Atlantico. Caso unico in Europa e assai raro in tutto il mondo, almeno di tali dimensioni. Le onde di grandi dimensioni arrivano a una grande velocità sulla costa perchè non incontrano la resistenza degli scogli. Piuttosto pericoloso quindi nelle giornate di vento per i non professionisti.

 

 

 

La passione di Garrett per le grandi onde non è nuova. Il surfista nasce a Pittsfield, Massachusetts. A 11 anni si trasferisce con la famiglia alle Hawaii. A 17 inizia a vincere i primi premi locali insieme al fratello Liam. Il suo idolo è l’australiano Ross Clarke-Jones. Prima del suo record Mc Namara vince la Coppa del Mondo Tow Surf a Jaws, Hawaii, e il prestigioso Eddie Aikan Invitational. La sua bizzarria lo porta addirittura a cavalcare le onde provocate dai ghiacciai nelle fredde, anzi gelide acque dell’Alaska.

 

 

 

Quando Garrett torna a riva non sa ancora di aver fatto un nuovo record. Quello precedente è di Mike Parsons che nel 2008 cavalca un’onda di 24m al California Cortes Bank. Quando arriva la notizia non si sente il campione del mondo, « E’ strano- dice GHarrett- ed è anche un po’ surreale ». Il significato del suo record? « Se finisce per essere un record mondiale, spero che ispiri le persone a vivere i loro sogni e a inseguire le loro passioni. Il mondo sarebbe un posto migliore se tutti facessero questo».

 

 

Circa l'autore

Giorgio Triani

Sociologo, giornalista, consulente d’impresa.

Lascia un commento

DAILY NEWS

CAMPIONI D SOSTENIBILITÁ

Raccontiamo storie di imprese, servizi, prodotti, iniziative che amano l’ambiente.
Sono storie di persone che guardano avanti. Che hanno lanciato startup, realizzato imprese di successo o si stanno impegnando in progetti di nuova generazione.

Uomini e donne convinti che un buon business deve essere sostenibile. In grado di promuovere un mondo e una società migliori.

Se ti riconosci in questa comunità e vorresti raccontare la tua storia contattaci.
Saremo onorati e lieti di ascoltarla e farla conoscere.
Contatto veloce:
WhatsApp : 328 6569148

Daily News

Musica per Biorepack con Paolo Fresu

06/08/2022
Berchidda (SS), 6 agosto 2022 – Chi l’ha detto che la musica non possa essere trasformata in una potente opportunità di diffondere le buone pratiche nella raccolta delle bioplastiche insieme a rifiuti organici? Con questo spirito è stata sottoscritta la partnership tra BIOREPACK, consorzio nazionale per il riciclo organico degli imballaggi in bioplastica compostabile e Time […]

Mountain Future Festival

04/08/2022
Il Mountain Future Festival debutta sabato 6 agosto e proseguirà sino al 15-18 settemnbre con  ORME Festival dei sentieri. Il Mountain  è dedicato al futuro della montagna: un laboratorio di idee per riflettere, confrontarsi, per fermarsi un attimo e apprezzare la ricchezza e la bellezza delle alte quote. Luoghi, questi, dalla bellezza infinita, ma allo stesso tempo […]

Sanatech a Bologna Fiere

02/08/2022
Bologna, 1 agosto 2022 – Un salone professionale di filiera, un luogo di incontro e matching del business, un’occasione di aggiornamento e formazione degli operatori, una vetrina per le imprese: questo e molto altro è Sanatech, la Rassegna internazionale della filiera produttiva del biologico e del naturale che torna per la seconda edizione dall’8 all’11 settembre a BolognaFiere. […]

Siccità e sostenibilità

02/08/2022
L’agricoltura tra siccità, materie prime e sostenibilità: il 3 agosto si apre a Lignano Sabbiadoro (UD) Economia sotto l’Ombrellone Il primo incontro della rassegna sui temi di attualità promossa da EoIpso affronta i temi del settore agricolo e zootecnico nella prospettiva di un rafforzamento delle filiere. Inizio alle 18.30,partecipazione libera Potrebbe essere definita la tempesta […]

Batterie a elettroliti solidi riducono impatto climatico

19/07/2022
Roma, 19 luglio 2022 – L’impiego delle batterie allo stato solido consente di ridurre drasticamente l’impronta di carbonio (carbon footprint) degli accumuli utilizzati nei veicoli elettrici con un calo complessivo che potrebbe raggiungere il 39%. Lo rivela uno nuovo studio commissionato da Transport & Environment (T&E) a Minviro, azienda specializzata nell’analisi dei cicli di vita […]

Water Stories

Water Video Interviste

Caricamento in corso...
Choose your language »