Seleziona Pagina

Il sentiero vetrato

di Giuseppe Costa 

 

 

La più recente attrazione turistica in Cina è un sentiero di vetro, sospeso, attorno alla rupe del Monte Tianmen, a 1800 m sul livello del mare, a Zhangjiajie, nel Nord-Ovest della Provincia dello Hunan nella Cina centrale. Sono necessari nervi saldi e un buon rapporto con le vertigini perché un turista possa pensare di avventurarsi su quel sentiero: sospeso nel vuoto del precipizio, sul fianco orientale del Monte Tianmen, con vista, però, su un panorama unico di bellezze naturali e incontaminate come quelle dello Zhangjiajie National Forest Park.

Curiosamente, con un tocco di raffinata praticità che, in verità, caratterizza spesso i comportamenti del popolo cinese, prima di avventurarsi sul sentiero, ai turisti sono imposte delle “cuffie” da calzare sopra le scarpe; lo scopo è tanto banale quanto semplice: tenere pulito il camminamento!

 

 

 

Questo ponte di vetro di oltre cento metri unisce la rupe occidentale della vetta dello Yunmeng Fairy, alla cima del Monte Tianmen. Ogni campata è lunga circa 2 metri e permette di ammirare dall’alto lo spettacolo naturale sottostante. Il cristallo di 7 cm di spessore garantisce la sicurezza dei turisti e permette una visione diretta, in verticale e a dir poco unica, della parete rocciosa. Tianmen, letteralmente tradotto significa della Porta Celeste ed è così chiamato perché a metà percorso c’è una enorme caverna naturale che si spalanca al cielo.

Questo camminamento sospeso nel cielo permette a coloro che hanno il coraggio di percorrerlo una vista mozzafiato su un paesaggio forestale unico al mondo. Per raggiungere il camminamento è stata costruita una funivia di oltre 7 km che si ritiene essere la più lunga al mondo. Questo sentiero di cristallo fa il paio con un altro in costruzione nella medesima provincia lungo le pendici del Monte Shifou che è localizzato a 150 km da Zhangjiajie e che offrirà ai visitatori un sentiero panoramico largo 1 m e lungo oltre 3 km: sarà il più lungo della Cina.

 

 

Lo Zhangjiajie National Forest Park riconosciuto nel 1982 come primo Parco Forestale Nazionale cinese, si trova a pochi chilometri dal Parco Nazionale Wulingyuan che nel 1992 è stato inserito nell’elenco dei Patrimoni dell’umanità dell’UNESCO. Questo territorio è famoso per le formazioni di arenaria, un tipo di formazione carsica (ne sono presenti oltre 3.000 e alcune di esse sono alte fino a 200 metri). Un’area di questo parco è stata l’ispiratrice delle catene montuose del film Avatar.

 

 

[3AUGBSKNigQ]

 

Circa l'autore

Giorgio Triani

Sociologo, giornalista, consulente d’impresa.

Lascia un commento

Daily News

CAMPIONI D SOSTENIBILITÁ

Raccontiamo storie di imprese, servizi, prodotti, iniziative che amano l’ambiente.
Sono storie di persone che guardano avanti. Che hanno lanciato startup, realizzato imprese di successo o si stanno impegnando in progetti di nuova generazione.

Uomini e donne convinti che un buon business deve essere sostenibile. In grado di promuovere un mondo e una società migliori.

Se ti riconosci in questa comunità e vorresti raccontare la tua storia contattaci.
Saremo onorati e lieti di ascoltarla e farla conoscere.
Contatto veloce:
WhatsApp : 328 6569148

Agenda

26 gennaio: scadenza bando Servizio Civile a Cuneo

17/01/2022
C’è tempo fino al 26 gennaio, alle ore 14, per iscriversi al bando per i volontari per il Servizio Civile Universale nella Provincia di Cuneo. Gli operatori, più di cinquantaseimila, sono tutti volontari e vengono selezionati in tutta Europa, in Italia come all’estero. Si tratta di un’iniziativa aperta ai giovani, dai diciotto ai ventott’anni, che […]

22 gennaio: webinar “L’Acqua Che C’è”

14/01/2022
Sabato 22 gennaio si terrà, presso l’Auditorium de Laugier a Portoferraio, il webinar “L’Acqua Che C’è”, organizzato da Difesa Lido e Mola.  Saranno presenti numerosi esperti e giornalisti, come Gabriele Canè, nonché il Presidente della sezione Arcipelago Toscano di Italia Nostra Leonardo Preziosi. Invitati anche numerosi professori, come Francesco Cioffi, Alessandro Corsini, Edoardo Croci e Gabriella De […]

20 gennaio: webinar “Le Acque Della Luna”

13/01/2022
Il 20 gennaio, alle ore 16, sarà possibile seguire il webinar “Le acque della Luna: immaginazione, realtà, scienza”.  Migliaia di teorie hanno riguardato la natura della Luna, e una delle più particolari esiste dai tempi di Leonardo da Vinci: che la sua faccia luminosa sia colma d’acqua – la fonte della vita e dell’ambiente stesso. […]

Water Stories

Water Video Interviste

Caricamento in corso...
Choose your language »