Seleziona Pagina

Non rispettare il referendum sull’acqua è un problema di legalità

di Silvia Parmeggiani

 

 

27 milioni di italiani hanno votato contro la privatizzazione dell’acqua. Eppure i comuni sembrano ignorarlo e le tariffe non cambiano. O meglio: rimangono alte. <<Un sopruso, un problema di legalità>>. A puntare il dito contro chi non rispetta il referendum è Stefano Rodotà, giurista e uno degli estensori dei requisiti referendari del 2011, che martedì 23 maggio è intervenuto alla conferenza stampa del forum italiano dei movimenti per l’acqua (indetta per il lancio della manifestazione del 2 giugno a Roma a difesa dell’esito del referendum sull’acqua dello scorso anno).

Tra le richieste del giurista il rispetto del plebiscito cittadino. <<Napolitano intervenga, per ricordare che in Italia l’acqua è pubblica. E il segretario Bersani -che un anno fa schierò il Pd a sostegno dei referendum- prenda una posizione chiara>>. Chi non ricorda la campagna targata Pd con le istruzioni per votare al Referendum “Vota 4 sì”. Eppure, del referendum, paiono essersene scordati anche loro. Ma se gli italiani hanno scelto per la gestione dell’acqua pubblica e partecipata la politica non dovrebbe voltare sempre le spalle.

E intanto, dalla Spezia, è partita una campagna di obbedienza civile. Una raccolta di firme dove chi aderisce decide di pagare le bollette dell’acqua (da qui l’obbedienza) applicando una riduzione pari alla componente della “remunerazione del capitale investito” (i profitti sull’acqua).

Circa l'autore

Giorgio Triani

Sociologo, giornalista, consulente d’impresa.

Lascia un commento

DAILY NEWS

Agenda

Al Salone del Gusto esempi virtuosi di bioeconomia circolare

25/09/2022
Un evento internazionale diventa il laboratorio per dimostrare come l’utilizzo di sacchi e stoviglie in bioplastica compostabile possa dare il proprio positivo contributo alla corretta gestione dei rifiuti organici, aumentandone sia la quantità sia il corretto conferimento da parte dei visitatori. L’evento in questione è Terra Madre – Salone del Gusto 2022, lo storico appuntamento […]

‘BUSINESS PLANet’: a Cersaie il futuro delle città

22/09/2022
Le città occupano solo il 3% del territorio mondiale, ma riescono a consumare oltre il 60% dell’energia, producendo il 70% delle emissioni di gas serra e il 70% dei rifiuti globali, con una popolazione destinata a raddoppiare entro il 2050. Poco basta per individuare le città come banco di prova del prossimo futuro a livello ambientale, energetico, urbanistico, architettonico, sociale ed […]

EUCYS 2022: il talento italiano si fa strada in Europa

05/09/2022
Dal 13 al 18 settembre si terrà a Leiden, in Olanda, la 33° edizione di EUCYS – European Union Contest for Young Scientists. Il concorso è un’iniziativa della Commissione europea nell’ambito del programma Scienza e Società. È stato istituito per promuovere gli ideali di cooperazione e scambio di informazioni tra giovani scienziati (di età compresa tra i 14 e i […]

CAMPIONI D SOSTENIBILITÁ

Raccontiamo storie di imprese, servizi, prodotti, iniziative che amano l’ambiente.
Sono storie di persone che guardano avanti. Che hanno lanciato startup, realizzato imprese di successo o si stanno impegnando in progetti di nuova generazione.

Uomini e donne convinti che un buon business deve essere sostenibile. In grado di promuovere un mondo e una società migliori.

Se ti riconosci in questa comunità e vorresti raccontare la tua storia contattaci.
Saremo onorati e lieti di ascoltarla e farla conoscere.
Contatto veloce:
WhatsApp : 328 6569148

Water Video Interviste

Caricamento in corso...
Choose your language »