Seleziona Pagina

Un decalogo per salvare le spiagge

 

 

L’ambiente non è solo un diritto ma anche un dovere. Sebbene in spiaggia negli stabilimenti balneari ci si ritrovi in un ambiente apparentemente artificiale, non ci si può comportare come se ci si trovasse in città ma occorre adottare tutte le precauzioni e le buone pratiche necessarie per la tutela dell’ecosistema di cui stiamo usufruendo.

 

E’ in quest’ottica che tutte le associazioni unite hanno predisposto un decalogo ‘salva-spiagge’ per i bagnanti e i frequentatori delle spiagge con l’impegno a distribuirlo sui litorali italiani.

Si tratta di dieci semplici “consigli” per trascorrere sulla spiaggia o in mare una vacanza rispettosa dell’ambiente costiero, tanto ricco quanto delicato, particolarmente esposto all’impatto della presenza umana proprio durante la stagione turistica. Dieci gesti per tenere la spiaggia pulita, gestire correttamente gli animali domestici, le barche a motore, ridurre l’inquinamento acustico, usare le creme solari senza inquinare l’acqua e tutto quanto serve per arricchire la vacanza di una soddisfazione in più: quella di aver fatto qualcosa di concreto per tutelare l’ambiente.

 

Va ricordato che le coste italiane sono un profilo fragile lungo quasi 8.000 chilometri di litorali, ‘sommersi’ da un’ondata di pressioni e minacce – erosione costiera, degrado, cementificazione selvaggia, inquinamento da terra e dal mare – che nell’ultimo secolo ha già travolto e fatto sparire per sempre l’80% delle dune, eroso il 42% dei litorali sabbiosi e compromesso più del 50% delle nostre coste, interessate e spesso deturpate da agglomerati urbani, strade, porti, industrie e stabilimenti balneari, tanto che oggi meno del 30% dei nostri litorali è rimasto allo stato naturale, come riporta il  dossier WWF  “Coste: Il profilo fragile dell’Italia”.

Circa l'autore

Giorgio Triani

Sociologo, giornalista, consulente d’impresa.

Lascia un commento

Daily News

CAMPIONI D SOSTENIBILITÁ

Raccontiamo storie di imprese, servizi, prodotti, iniziative che amano l’ambiente.
Sono storie di persone che guardano avanti. Che hanno lanciato startup, realizzato imprese di successo o si stanno impegnando in progetti di nuova generazione.

Uomini e donne convinti che un buon business deve essere sostenibile. In grado di promuovere un mondo e una società migliori.

Se ti riconosci in questa comunità e vorresti raccontare la tua storia contattaci.
Saremo onorati e lieti di ascoltarla e farla conoscere.
Contatto veloce:
WhatsApp : 328 6569148

Agenda

Locandina di Green Table © facebook

20-23/10: il Green Table a Perugia e fuori

18/10/2021
Si terrà a Perugia, dal 20 al 23 ottobre, l’evento denominato Green Table.  L’evento viene definito, nel sito preposto, una conferenza “phygital” – a metà tra un formato fisico che può essere seguito di persona e raggiunto dovunque tramite i portali web. Perugia si allargherà in differita non solo in Italia, in località come Milano, […]
Scorcio di Acqualagna © facebook

24.10/14.11: Fiera del Tartufo Bianco di Acqualagna

18/10/2021
Avrà inizio il 24 ottobre, e durerà fino al 14 novembre, la cinquantaseiesima Fiera Nazionale del tartufo bianco, evento tradizionale presso il comune marchigiano di Acqualagna.  Acqualagna, in provincia di Pesaro-Urbino, può vantare una ricca produzione artigianale di tartufo bianco, al punto da farne uno dei suoi prodotti di vanto. Sarà possibile seguire l’evento anche […]
Stock footage di plastica, argomento del convegno

26/10: Plastic New Deal a Rimini

18/10/2021
Si terrà il 26 ottobre il convegno Plastic New Deal, presso il quartiere fieristico di Rimini in Sala Rovere.  Saranno presenti personalità come Wolfango Pirelli, Segretario dell’Associazione Ambiente e Lavoro, che fungerà inoltre da Presedente della Sessione, nonché il presidente di Legambiente Lombardia Marco Marzorati, il sindaco di Osnago Paolo Brigio e i ricercatori del […]

Water Stories

Water Video Interviste

Caricamento in corso...
Choose your language »