Select Page

Un americano nel Nord Sardegna : l’invasione dei gamberi della Louisiana

di Francesco Satta

 

 

Non è un rifacimento del celebre film di Alberto Sordi ma l’ennesimo caso di modifica di un ecosistema. Dopo il pesce gatto del Coghinas, un nuovo straniero è arrivato a popolare le acque del bacino di Chilivani – Berchidda, situato nella parte nord-orientale dell’isola.

Si tratta del Procambarus Clarkii, meglio noto come il gambero rosso della Louisiana. Dotato di carne molto prelibata (a seconda ovviamente del livello di pulizia dell’acqua in cui si trova) e colorazione bruno-rossa, questo gambero può adattarsi a diversi habitat e a temperature elevate, riuscendo a proliferare con grande facilità, specie in ambienti nuovi.

Come ogni intromissione, questo gambero è deleterio per la flora e la fauna autoctona : si nutre infatti di uova di pesce, anfibi e della vegetazione (alghe, piante acquatiche).

Inoltre (come dimostra la foto) questi gamberi possono resistere per alcune ore fuori dall’acqua, andando a danneggiare le coltivazioni della zona.

Anche in quest’occasione la paternità dell’immissione è attribuibile a dei pescatori provenienti dal continente, i quali utilizzavano i gamberi come esche, liberando in seguito nel bacino alcuni esemplari vivi. La disperazione dei frequentatori abituali del bacino per i danni alla fauna ittica comune (carpa e persico trota su tutti) viene in parte attenuata dalla facilità con cui è possibile fare incetta di gamberi : basta infatti un retino (o una rete a bilancia per quantità maggiori) e qualche pezzo di carne per attirare un gran numero di esemplari fuori dall’acqua, pronti per essere catturati. Le condizioni del bacino (sopratutto l’assenza di metalli pesanti) consentono a chi li pesca di poterli cucinare semplicemente lasciandoli stabulare per qualche giorno.

Il buon sapore di questo gambero è l’unico lato positivo dell’ennesimo scherzo da parte di ignoti alla Sardegna, o meglio, alla natura stessa.

About The Author

Giorgio Triani

Sociologo, giornalista, consulente d’impresa.

Leave a reply

Water Sponsor

Water Stories

Water Video

Loading...

Water Natura

UA-116066244-1