Seleziona Pagina

Quando la Bonifica va a teatro

di Silvia Parmeggiani

 

 

Una rappresentazione teatrale sulla storia della Bonifica? Si può fare. Ed è addirittura meglio se ambientata ai giorni nostri.

“Il canale degli spiriti”, scritto da Maurizio Garuti appositamente per il consorzio della Bonifica Burana, è andato in scena gli scorsi 22 e 23 settembre a Finale Emilia e Bondeno interpretato da Ivano Marescotti e Luciano Manzalini, protagonisti già noti nella scena nazionale.

Tra le reazioni entusiaste del pubblico, nella piéce teatrale il mondo della bonifica si è rinnovato: dalla prima grande opera idraulica ( il canale Foscaglia) alla lunga lotta che nella bassa ha opposto uomini e acque, tutto è stato ricostruito in chiave moderna tra scene di vita attuale e personaggi del nostro tempo, dove la vicenda delle acque, con le sue fatiche ricorrenti, è stata qualcosa di più di un fondale di contorno.

 

<<Il testo di Garuti e l’interpretazione magistrale di Marescotti e Manzalini ci hanno permesso di trasmettere il significato del nostro lavoro di bonifica ieri come oggi>> ha commentato il direttore del consorzio della Bonifica Burana Claudio Negrini. <<Si pensi cosa può aver significato, in termini di sforzi, scavare 27 chilometri di canale a forza di badili e carriole per asciugare 17mila ettari di terreno fra Bologna, Ferrara e Modena senza i mezzi odierni: eppure, se ora non portassimo avanti l’opera dei nostri precursori, per il profilo altimetrico delle terre in cui viviamo, per l’impermeabilizzazione e l’antropizzazione che le contraddistinguono, alle prime piogge saremmo sommersi. Senza dimenticare la capacità degli stessi canali di trattenere l’acqua piovana quando serve a fini irrigui ed ambientali, tanto più in estati siccitose come quella trascorsa>>.

 

 

Gli fa eco il presidente del Burana, Francesco Vincenzi <<quest’anno ricorrono sia i 120 anni della Bonifica di Burana che i 525 anni dal Cavamento Foscaglia e, nell’ambito delle celebrazioni, ci siamo fatti promotori di questo importante evento: con questa pièce vogliamo descrivere un pezzo importante della nostra storia che ci ha portato dalle grandi aree paludose e malariche dei tempi antichi ad una delle regioni, dal punto di vista agricolo ed industriale, economicamente più sviluppate d’Europa. Gli eventi sismici di maggio, inoltre, ci hanno convinto a portare in scena lo spettacolo a Finale Emilia e a Bondeno per offrire un momento di incontro alla popolazione parallelamente all’opera di ricostruzione che si sta portando avanti per case e industrie, ma anche a livello di opere di bonifica>>.

Circa l'autore

Giorgio Triani

Sociologo, giornalista, consulente d’impresa.

Lascia un commento

Daily News

CAMPIONI D SOSTENIBILITÁ

Raccontiamo storie di imprese, servizi, prodotti, iniziative che amano l’ambiente.
Sono storie di persone che guardano avanti. Che hanno lanciato startup, realizzato imprese di successo o si stanno impegnando in progetti di nuova generazione.

Uomini e donne convinti che un buon business deve essere sostenibile. In grado di promuovere un mondo e una società migliori.

Se ti riconosci in questa comunità e vorresti raccontare la tua storia contattaci.
Saremo onorati e lieti di ascoltarla e farla conoscere.
Contatto veloce:
WhatsApp : 328 6569148

Agenda

Auto inquinanti, Consiglio Ue conferma stop al 2035

29/06/2022
T&E: “Decisione storica per clima, inquinamento e industria. Ora concentriamoci su rete di ricarica e filiera batterie sostenibili” Veronica Aneris, direttrice Transport & Environment Italia: “Un enorme passo avanti a favore del clima. Ora è possibile azzerare le emissioni del settore trasporti al 2050”. Roma, 29 giugno 2022 – “I governi europei hanno preso la […]

Paga con la carta di credito e tuteli le foreste

24/06/2022
,Flowe – B Corp che mira a educare i giovani sui temi dell’innovazione e della sostenibilità economica, sociale e ambientale – ha redatto insieme all’agronomo Guido Cencini un vademecum di approfondimento sui 5 benefici che apportano a più livelli le piante. Iniziatva lanciata in concomitanza con la Giornata della foresta pluviale. Flowe pone inoltre l’attenzione sulla campagna Freshback, attiva fino al 30 giugno. Con la collaborazione […]

Marsala: al via la seconda edizione del KiteFest

21/06/2022
di Gloria Nobile   Sport, musica, enogastronomia, arte e natura: ecco cosa succede quando il talento incontra l’occasione. Quest’anno a Marsala, sulla costa occidentale della Sicilia, la stagione turistica si apre con la seconda edizione del KiteFest che avrà luogo dal 26 giugno al 3 luglio nella Laguna dello Stagnone. Lo straordinario successo della prima […]

Water Stories

Water Video Interviste

Caricamento in corso...
Choose your language »