Seleziona Pagina

Nelle Marche, un crostaceo unico al mondo

di Valeria Gulli

 

 

Il suo nome è Chirocefalo del Marchesoni (Chirocephalus marchesonii) e prende il nome dal suo scopritore, il professore di botanica dell’Università di Camerino Vittorio Marchesoni, che, per la prima volta nel 1954, durante una delle sue periodiche escursioni nei Monti Sibillini, venne in contatto con questa piccolissima forma di vita.

Il Chirocefalo è un crostaceo branchiopode e differisce dai più comuni crostacei per il fatto che non ha una protezione esterna ma si presenta con un corpo molle e trasparente di color rosso corallo. Fa parte della famiglia degli Anostraci, crostacei primitivi importanti costituenti di plancton di acqua dolce. Può raggiungere le dimensioni di 12 millimetri e una sua peculiarità è quella di nuotare con la superficie ventrale del corpo rivolta verso l’alto (a pancia in su).

Ma non è certo questa la sua caratteristica più importante: questo piccolissimo organismo si può trovare in un solo posto al mondo. Il Chirocefalo, infatti, è endemico del Lago di Pilato, nelle Marche, uno specchio d’acqua montano situato in una valle alle pendici del Monte Vettore, nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini ad una quota di 1.941 m s.l.m., appartenente al comune di Montemonacoprovincia di Ascoli Piceno. E’un ambiente soggetto a forti stress stagionali, come congelamenti e prosciugamenti, ma il minuscolo crostaceo ha imparato ad adattarsi:  per far fronte a tali difficoltà ambientali produce forme di resistenza dette cisti, all’interno delle quali l’embrione, il cui sviluppo è arrestato, è isolato da una parete protettiva che gli consente di conservare la vitalità fino a che non si ricreano le condizioni idonee alla schiusa.

Il Chirocefalo, purtroppo, è in pericolo di estinzione per cause naturali, E’ importantissimo perciò, soprattutto nei mesi estivi quando le acque si ritirano, rispettare la distanza di sicurezza dal lago segnalata; oltrepassarli vorrebbe dire calpestare le cisti deposte sotto i sassi provocandone inevitabilmente la rottura con la conseguenza di essere colpevoli di un massacro invisibile.

Nonostante sia stato scoperto solo poco più di 50 anni fa, il Chirocefalo ha ispirato molte delle leggende popolari della zona grazie alla sua presenza in gran numero, che in alcuni periodi dell’anno, garantisce alle acque del Lago di Pilato una colorazione rossastra. La più famosa,da cui il Lago prende il nome, narra che il governatore della Palestina Ponzio Pilato, venne condannato a morte dall’imperatore Vespasiano, posto su un carro trainato da due bufali inferociti e lasciato in balia della sorte; i bufali, in una folle corsa, precipitarono dal più alto dei Monti Sibillini nelle acque del Lago, che ribollirono e si tinsero del sangue di Pilato.

Circa l'autore

Giorgio Triani

Sociologo, giornalista, consulente d’impresa.

Lascia un commento

Daily News

CAMPIONI D SOSTENIBILITÁ

Raccontiamo storie di imprese, servizi, prodotti, iniziative che amano l’ambiente.
Sono storie di persone che guardano avanti. Che hanno lanciato startup, realizzato imprese di successo o si stanno impegnando in progetti di nuova generazione.

Uomini e donne convinti che un buon business deve essere sostenibile. In grado di promuovere un mondo e una società migliori.

Se ti riconosci in questa comunità e vorresti raccontare la tua storia contattaci.
Saremo onorati e lieti di ascoltarla e farla conoscere.
Contatto veloce:
WhatsApp : 328 6569148

Agenda

Auto inquinanti, Consiglio Ue conferma stop al 2035

29/06/2022
T&E: “Decisione storica per clima, inquinamento e industria. Ora concentriamoci su rete di ricarica e filiera batterie sostenibili” Veronica Aneris, direttrice Transport & Environment Italia: “Un enorme passo avanti a favore del clima. Ora è possibile azzerare le emissioni del settore trasporti al 2050”. Roma, 29 giugno 2022 – “I governi europei hanno preso la […]

Paga con la carta di credito e tuteli le foreste

24/06/2022
,Flowe – B Corp che mira a educare i giovani sui temi dell’innovazione e della sostenibilità economica, sociale e ambientale – ha redatto insieme all’agronomo Guido Cencini un vademecum di approfondimento sui 5 benefici che apportano a più livelli le piante. Iniziatva lanciata in concomitanza con la Giornata della foresta pluviale. Flowe pone inoltre l’attenzione sulla campagna Freshback, attiva fino al 30 giugno. Con la collaborazione […]

Marsala: al via la seconda edizione del KiteFest

21/06/2022
di Gloria Nobile   Sport, musica, enogastronomia, arte e natura: ecco cosa succede quando il talento incontra l’occasione. Quest’anno a Marsala, sulla costa occidentale della Sicilia, la stagione turistica si apre con la seconda edizione del KiteFest che avrà luogo dal 26 giugno al 3 luglio nella Laguna dello Stagnone. Lo straordinario successo della prima […]

Water Stories

Water Video Interviste

Caricamento in corso...
Choose your language »