Seleziona Pagina

Cibi che cambiano il mondo

Cibi che cambiano il mondo

23 novembre 2012 – 10 gennaio 2013

Museo Regionale di Scienze Naturali

 

 

Inaugurazione giovedì 22 novembre | ore 17.30

Il Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino e Slow Food presentano, dal 23 novembre 2012 al 10 gennaio 2013 la mostra “Cibi che cambiano il mondo” realizzata all’interno del progetto 4cities4dev, sta viaggiando nelle quattro città partner europee (Tours, Bilbao, Riga e Torino) per raccontare un approccio alla cooperazione allo sviluppo che parta dal cibo come motore di cambiamento.

È un approccio integrato che mette il cibo al centro dell’attenzione, per unire punti che di solito sono separati: tutela della biodiversità e sostenibilità ambientale, attenzione alle comunità locali e alle loro tradizioni e culture, riscatto economico per i produttori.

È un modello che vuole coinvolgere anche i consumatori in Europa, perché comprendano che le loro scelte possono avere un impatto decisivo, che il mondo è tutto collegato e ciò che viene deciso in un determinato posto ha sempre conseguenze altrove.

Slow Food ha sperimentato questo modo di lavorare per anni: per questo si batte perché tutti abbiano accesso a un cibo buono, giusto e pulito.

La mostra “Cibi che cambiano il mondo” si propone di affrontare alcuni dei problemi più gravi del sistema cibo mondiale e delle possibili soluzioni, iniziando con un giro del mondo per immagini attraverso una mostra fotografica. Successivamente vengono presentati al visitatore alcune riflessioni su come acquistare in modo più consapevole invitandoli a fare la spesa in un piccolo supermercato che attraverso le scelte fatte spiega quali sono le conseguenze che ne derivano. Viene raccontata la storia poco conosciuta e inaspettata di cibi che pensiamo di conoscere bene e attraverso un piccolo percorso interattivo viene mostrato come il cibo si possa riconoscere e apprezzare non solo attraverso il gusto, ma anche con il tatto, l’olfatto e perfino l’udito.E’ possibile scoprire che un semplice orto può insegnarci moltissimo.

Infine, attraverso le parole e le immagini dei protagonisti dei documentari girati in Africa sulle comunità del cibo adottate nell’ambito di 4cities4dev, vengono presentate piccole ma significative storie di possibili alternative virtuose, esempi di resistenza alla dilagante follia del sistema alimentare mondiale.

 

 

Sede: Museo Regionale di Scienze Naturali, via Giolitti 36, Torino

Mostra: Cibi che cambiano il mondo

Inaugurazione: Giovedì 22 novembre, ore 17,30

Periodo: 23 novembre 2012 – 10 gennaio 2013

Orario: tutti i giorni: 10 – 19 Chiuso il martedì

Biglietto € 5,00 intero – € 2,50 ridotto

InfoMuseo: tel. +39 011 432.6354 www.mrsntorino.it

Circa l'autore

Giorgio Triani

Sociologo, giornalista, consulente d’impresa.

Lascia un commento

Daily News

CAMPIONI D SOSTENIBILITÁ

Raccontiamo storie di imprese, servizi, prodotti, iniziative che amano l’ambiente.
Sono storie di persone che guardano avanti. Che hanno lanciato startup, realizzato imprese di successo o si stanno impegnando in progetti di nuova generazione.

Uomini e donne convinti che un buon business deve essere sostenibile. In grado di promuovere un mondo e una società migliori.

Se ti riconosci in questa comunità e vorresti raccontare la tua storia contattaci.
Saremo onorati e lieti di ascoltarla e farla conoscere.
Contatto veloce:
WhatsApp : 328 6569148

Agenda

Auto inquinanti, Consiglio Ue conferma stop al 2035

29/06/2022
T&E: “Decisione storica per clima, inquinamento e industria. Ora concentriamoci su rete di ricarica e filiera batterie sostenibili” Veronica Aneris, direttrice Transport & Environment Italia: “Un enorme passo avanti a favore del clima. Ora è possibile azzerare le emissioni del settore trasporti al 2050”. Roma, 29 giugno 2022 – “I governi europei hanno preso la […]

Paga con la carta di credito e tuteli le foreste

24/06/2022
,Flowe – B Corp che mira a educare i giovani sui temi dell’innovazione e della sostenibilità economica, sociale e ambientale – ha redatto insieme all’agronomo Guido Cencini un vademecum di approfondimento sui 5 benefici che apportano a più livelli le piante. Iniziatva lanciata in concomitanza con la Giornata della foresta pluviale. Flowe pone inoltre l’attenzione sulla campagna Freshback, attiva fino al 30 giugno. Con la collaborazione […]

Marsala: al via la seconda edizione del KiteFest

21/06/2022
di Gloria Nobile   Sport, musica, enogastronomia, arte e natura: ecco cosa succede quando il talento incontra l’occasione. Quest’anno a Marsala, sulla costa occidentale della Sicilia, la stagione turistica si apre con la seconda edizione del KiteFest che avrà luogo dal 26 giugno al 3 luglio nella Laguna dello Stagnone. Lo straordinario successo della prima […]

Water Stories

Water Video Interviste

Caricamento in corso...
Choose your language »