Seleziona Pagina

Formare giovani creativi, innovativi, futuri leader e manager: la Green School

 di Berenice Solano Cárdenas

 

Green-School-Bali13

 

Credevate che gli unici bambini a vivere in mezzo al verde più fitto fossero Tarzan e Mowgli de Il Libro della giungla?! Allora non conoscete i giovani che vivono nel campus della Green School di Bali, un’isola dell’arcipelago indonesiano. Tutti i giorni i suoi studenti, dall’asilo al liceo, frequentano il complesso scolastico immerso tra i campi di riso e la foresta a sud di Ubud costituito da 75 edifici ad impatto ambientale minimo (energia idroelettrica, panelli solari e biocarburanti) e costruiti con materiali ecologici (bambù e fango). Avere la possibilità di misurarsi con materie come agricoltura biologica e architettura sostenibile è chissà più suggestivo se si è connessi con la natura nelle aule a cielo aperto tra le rive del fiume Ayung.

 

Questa scuola pionieristica ed innovativa ha aperto i suoi battenti a studenti di tutto il mondo nel 2006 per volontà del canadese John Hardy e della moglie statunitense Cynthia. Il forte richiamo internazionale del complesso ha portato i suoi creatori a scegliere l’Inglese come lingua ufficiale e adottare il sistema di istruzione britannico. Gli insegnamenti proposti vanno dalle discipline più classiche, come matematica, lingue (si insegna il Bahasa Indonesian e si possono frequentare classi di tedesco, cinese e spagnolo) ed arte, a materie riguardanti l’educazione ambientale e progetti agricoli di supporto alle comunità locali.

 

Il successo o meno dell’ambizioso progetto si vedrà solo nel futuro, quando nel 2013 il primo studente della scuola superiore si diplomerà e sosterrà la prova d’ammissione all’università. Per ora si può vedere l’impatto positivo che ha avuto sugli studenti, sulle loro famiglie e sulla società, basti vedere gli elogi ricevuti da numerose organizzazioni e istituzioni da tutto il mondo e il premio Green School ricevuto quest’anno dal U.S.G.B.C. Center for Green Schools. Siamo dinanzi a un azzardato esperimento pedagogico che porterà forse un giorno alla formazione di futuri manager e imprenditori dall’animo “verde”.

Circa l'autore

Giorgio Triani

Sociologo, giornalista, consulente d’impresa.

Lascia un commento

Water Sponsor

Water Stories

Water Video

Caricamento in corso...

Water Natura

Membro della Internet Defense League

UA-116066244-1