Seleziona Pagina

Involtini di cernia al pesto alla genovese

di Annalisa Alfarano

 

IMG_1767

 

Avete presente quei giorni in cui tornate a casa stanchi morti e non avete voglia di preparare nulla per cena? Ecco…ieri per me è stato uno di quelli!

Ho aperto il frigo e mi ha implorato di richiuderlo…era vuoto! Anche la dispensa. Quindi le soluzioni erano due: o saltare la cena, oppure uscire a comprare qualcosa.

Ho optato per la seconda.

Al supermercato, ho trovato dei bei filetti di cernia…mi è bastato vederli un istante per capire che sarebbero stati parte della mia cena.

Come prepararli? Bene! Per fare prima, meglio scegliere un involtino ripieno…magari al pesto alla genovese…veloce e gustoso.

Se avete il mortaio, potrete dilettarvi nella preparazione del pesto (vi indicherò la ricetta di seguito), altrimenti potrete comprarne uno già pronto. Vi consiglio di prenderlo fresco in banco frigo. La differenza di prezzo non è molta, ma almeno siete sicuri che ci saranno meno conservanti.

Ecco la ricetta per una persona, voi ovviamente potrete prepararne per quante persone vorrete.

RICETTA

PREPARAZIONE: 8 min.          COTTURA: 15  min.             PREZZO: <10,00€

Ingredienti per 1 persona:

– 2 filetti di cernia (li trovate al banco pescheria nei supermercati, già puliti)

– 1/2 confezione di pesto genovese

– olive nere, q.b.

– 2 foglie di basilico

– pinoli, q.b.

– vino bianco, q.b.

– pangrattato, q.b.

– olio extra vergine di oliva, q.b.

Procedimento

  • Sciacquate sotto l’acqua corrente e asciugate i filetti di cernia.
  • Se dovete preparare il pesto, prendete il mortaio e iniziate a pestare mezzo aglio con del sale grosso. Aggiungete 10 foglie di basilico, 1 cucchiaino di pinoli, 1 cucchiaino di parmigiano reggiano e l’olio extra vergine d’oliva a filo, fino ad ottenere una crema. Se non avete il mortaio, potete usare il minipimer, e se non avete quest’ultimo, vi tocca comprare il pesto già pronto.
  • Stendete uno strato abbondante di pesto sui filetti di cernia.
  • Adagiate su ognuno una foglia di basilico e un cucchiaino di parmigiano reggiano.
  • Arrotolate i filetti fino a ottenere un involtino.
  • Accendete il forno ventilato a 180°C.
  • In una teglia da forno, sistemate gli involtini.
  • Condite con olio extra vergine di oliva, vino bianco, olive nere, pinoli, pangrattato, sale e pepe a piacere.
  • Cuocete per 15 minuti circa e se necessario, a fine cottura, accendete il grill per qualche minuto fino a completa duratura.
  • Servite accompagnando il piatto con un’ insalata leggera e del pane grigliato.

Concludo con una frase di Fabio Volo, in Esco a fare due passi, 2001:

<<Nella semplicità si nasconde il divino>>.

Buon appetito!

Circa l'autore

Lascia un commento

Daily News

CAMPIONI D SOSTENIBILITÁ

Raccontiamo storie di imprese, servizi, prodotti, iniziative che amano l’ambiente.
Sono storie di persone che guardano avanti. Che hanno lanciato startup, realizzato imprese di successo o si stanno impegnando in progetti di nuova generazione.

Uomini e donne convinti che un buon business deve essere sostenibile. In grado di promuovere un mondo e una società migliori.

Se ti riconosci in questa comunità e vorresti raccontare la tua storia contattaci.
Saremo onorati e lieti di ascoltarla e farla conoscere.
Contatto veloce:
WhatsApp : 328 6569148

Agenda

31 gennaio: scadenza Premio UIM Ambientale

24/01/2022
Scadrà il 31 gennaio la possibilità di presentare una candidatura per il Premio UIM Ambientale 2021.  Il progetto si impegna a premiare le organizzazioni e i progetti che hanno avuto valore per impegno in ambito ambientale – in particolare legato al mondo marino.  C’è un particolare interesse per il mondo della motonautica, in particolare a […]

29-30 gennaio: ingresso gratuito per i dipendenti al MAcA di Torino

24/01/2022
Il Museo A come Ambiente Environmental Museum di Torino offre il 29 e 30 agosto la possibilità di entrare gratuitamente ai dipendenti del Reale Group e alle loro famiglie. La struttura è dedicata a tematiche ambientali e potrà essere visitata anche a gruppi, in tour guidati da un’ora e quindici minuti. L’offerta è a numero […]

26 gennaio: scadenza bando Servizio Civile a Cuneo

17/01/2022
C’è tempo fino al 26 gennaio, alle ore 14, per iscriversi al bando per i volontari per il Servizio Civile Universale nella Provincia di Cuneo. Gli operatori, più di cinquantaseimila, sono tutti volontari e vengono selezionati in tutta Europa, in Italia come all’estero. Si tratta di un’iniziativa aperta ai giovani, dai diciotto ai ventott’anni, che […]

Water Stories

Water Video Interviste

Caricamento in corso...
Choose your language »