Seleziona Pagina

Operazione Mal’Aria. Prenotate la strada dove rilevare lo smog

 mal'aria 2.13

Legambiente, in collaborazione con l’Area Genetica del Dipartimento di Bioscienze  dell’Università di Parma, organizza l’Operazione Mal’Aria 2013 che vedrà una serie di campionamenti mirati delle polveri sottili, nelle strade indicate dai parmigiani. 
 
I campionamenti di Mal’Aria sono una novità, resa possibile dalla disponibilità del gruppo di Medicina del Lavoro del professore Antonio Mutti e del gruppo di Mutagenesi Ambientale del Dipartimento di Bioscienze, coordinato dal docente Carlo Rossi. Gli universitari si avvalgono di un contatore di particelle Lighthouse Handheld 3016 che permette di effettuare agevolmente dei rilevamenti puntuali dello smog causato dalle polveri sottili.
 
Tali campionamenti non si sostituiscono ai rilevamenti di legge compiuti da Arpa, ma possono essere utili per monitorare situazioni critiche e per valutare lo stato di arterie e luoghi simbolo di Parma. Detto in una battuta: si potrà sapere quanto è inquinata l’aria sotto casa propria.
 
I campionamenti si svolgeranno nella settimana dal 4 al 9 marzo. I cittadini possono indicare la via o la piazza che vorrebbero monitorare contattando Legambiente via email a info@legambienteparma.it oppure telefonando allo 0521.238478 dal 19 al 22 febbraio in orario 15-18.30. 
 
I risultati saranno divulgati successivamente, nell’ambito di una conferenza che farà il punto sulla genotossicità dell’inquinamento atmosferico e nella quale sarà illustrato il manifesto per la qualità dell’aria che Legambiente ha presentato recentemente ai sindaci dell’Emilia-Romagna ai fini di prendere misure via via più incisive per contrastare lo smog.

Circa l'autore

Giorgio Triani

Sociologo, giornalista, consulente d’impresa.

Lascia un commento

Water Sponsor

Water Stories

Water Video

Caricamento in corso...

Water Natura

Membro della Internet Defense League

UA-116066244-1