Select Page

Gamberi al brandy

di Annalisa Alfarano

gamberi

<<Cucinare è come amare:

o ci si abbandona completamente

o si rinuncia>>.

Harriet Van Horne

Amore e cucina…quale miglior unione per dare spazio alla pura passione?

Si dice che per conquistare l’amato/a basti preparare un piatto succulento; compiacere l’altro/a con un tocco di creatività ha il suo perchè .

Vere o presunte che siano, le proprietà afrodisiache attribuite a particolari sostanze hanno sempre fatto parte della vita dell’essere umano, già dai tempi di Greci e Romani. Anche oggi, le tendenze gastronomiche vantano molti piatti afrodisiaci.

La mia proposta culinaria oltre ad essere afrodisiaca, è squisita!

In realtà, lo Chef ideatore della ricetta è Francesco, il mio ragazzo, che una sera mi ha sorpresa con un aperitivo piccante. Devo dire che il risultato è stato ottimo!

Vi consiglio di acquistare la migliore qualità di gamberi che trovate al mercato o al supermercato. Sicuramente spenderete qualche euro in più, ma ne varrà la pena.

RICETTA

PREPARAZIONE: 15 min.          COTTURA: 10 min.            PREZZO: >10,00€

Ingredienti per 2 persone

– 500 g di gamberi

– 1 aglio

– 1 bicchierino di brandy

– 300 g di pomodorini, datterini o ciliegino

– 1 peperoncino

– Olio extra vergine d’oliva q.b.

– Pepe e sale q.b.

– Prezzemolo q.b.

Procedimento

  • Lavate i gamberi con acqua molto fredda e asciugateli.
  • Togliete il carapace e l’intestino, il filo nero che si trova nella parte superiore del corpo, incidendola con un coltellino. Staccate le teste, ma non tutte perchè servono ad insaporire la ricetta.
  • In una padella scaldate l’olio e rosolate l’aglio e il peperoncino.
  • Rosolate i gamberi per tre minuti.
  • Aggiungete i pomodorini e fate sfumare con il brandy per 7 minuti.
  • Salate, pepate e spolverate con del prezzemolo tritato.
  • A fine cottura, servite i gamberi come antipasto, oppure come secondo, accompagnati da due calici di vino bianco e alcuni crostini di pane.

Buon appetito!

SUGGERIMENTO

Se volete dare un tocco artistico e scenografico alla preparazione della ricetta, nel momento in cui aggiungete il brandy, inclinate un pò la padella verso il fuoco e infiammate leggermente.

L”‘effetto flambé” stupirà chi sarà al vostro fianco! E allora si che la passione arderà!

About The Author

Leave a reply

Water Sponsor

Water Stories

Water Video

Loading...

Water Natura

UA-116066244-1