Select Page

Spaghetti alle vongole veraci…versione light

Spaghetti alle vongole veraci…versione light

di Annalisa Alfarano

foto (1)

<<Aprile frischiariello assai grano e poco veniello>>.

 

Se ad aprile l’aria è fresca, avremo molto grano e poco vino. Eh si, gli antichi avevano proprio ragione con i proverbi.

Quest’anno ci tocca, la primavera tarda ad arrivare, e noi? Cosa facciamo? Ci perdiamo d’animo? No! Mai!

Cerchiamo di assaporare ciò che la vita e la Madre Terra ci offrono, comunque il sole c’è sempre oltre le nuvole! Io lo vedo, e voi?!

In quanto al vino, sono sicura che le nostre cantine abbondano di quello dell’ultima vendemmia. Il grano, fortunatamente ce l’abbiamo e speriamo che i prezzi non aumentino nei prossimi mesi.

Quindi! Quale potrebbe essere il condimento per eccellenza che si sposa bene con un piatto di spaghetti? Le vongole, certamente!

Leggero, gustoso e verace, cosa c’è di meglio che godersi il profumo del mare in pochi passaggi? E allora, ve li indico subito.

RICETTA

PREPARAZIONE:  2 ore circa               COTTURA:   10-15 min.                     PREZZO: >10€

Ingredienti per 4 persone:

– 1 kg di vongole veraci

– 1 spicchio d’aglio

– Qualche pomodorino

– Prezzemolo q.b.

– Olio extra vergine d’oliva q.b.

– Pepe e sale

– Olio aromatizzato al peperoncino

PROCEDIMENTO

  • Lavate le vongole sotto l’acqua corrente  e lasciatele spurgare dalla loro sabbia in una terrina piena di acqua fredda per circa 1 o 2 ore, avendo cura di cambiare l’acqua almeno due volte.
  • Quindi, mettete le vongole in una casseruola con il coperchio e fatele aprire a fiamma vivace per circa 5-6 minuti. Sgusciatele, lasciando solo qualcuna come decorazione del piatto.
  • Filtrate il liquido di cottura.
  • In una padella soffriggete l’aglio con qualche cucchiaio di olio extra vergine d’oliva e i pomodorini. Se avete tempo, sbollentateli e privateli dei semi, prima di soffriggerli.
  • Aggiungete le vongole, il liquido di cottura precedentemente filtrato, condite con un pizzico di sale e pepe e lasciate cuocere per 7-8 minuti circa.
  • Nel frattempo, cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata.
  • A cottura ultimata, condite gli spaghetti con il sugo alle vongole e abbondante prezzemolo.
  • Decorate il piatto con le vongole e qualche guscio e proponete ai vostri commensali di aggiungere del pepe bianco oppure dell’olio aromatizzato al peperoncino, a piacere.

Buon appetito!

 

Ringrazio i miei carissimi Anna Maria e Giovanni per la versione light della ricetta, che si differenzia dalla classica napoletana, molto più ricca di olio, in quanto le vongole vengono sgusciate e cotte con tutti i condimenti in un’unica padella.

Vi svelo un trucco di Giovanni: l’aggiunta di fiori di zucca. Che bontà! Provare per credere!

 

About The Author

Leave a reply

Water Sponsor

Water Stories

Water Video

Loading...

Water Natura

UA-116066244-1