Seleziona Pagina

Spaghetti alle vongole veraci…versione light

Spaghetti alle vongole veraci…versione light

di Annalisa Alfarano

foto (1)

<<Aprile frischiariello assai grano e poco veniello>>.

 

Se ad aprile l’aria è fresca, avremo molto grano e poco vino. Eh si, gli antichi avevano proprio ragione con i proverbi.

Quest’anno ci tocca, la primavera tarda ad arrivare, e noi? Cosa facciamo? Ci perdiamo d’animo? No! Mai!

Cerchiamo di assaporare ciò che la vita e la Madre Terra ci offrono, comunque il sole c’è sempre oltre le nuvole! Io lo vedo, e voi?!

In quanto al vino, sono sicura che le nostre cantine abbondano di quello dell’ultima vendemmia. Il grano, fortunatamente ce l’abbiamo e speriamo che i prezzi non aumentino nei prossimi mesi.

Quindi! Quale potrebbe essere il condimento per eccellenza che si sposa bene con un piatto di spaghetti? Le vongole, certamente!

Leggero, gustoso e verace, cosa c’è di meglio che godersi il profumo del mare in pochi passaggi? E allora, ve li indico subito.

RICETTA

PREPARAZIONE:  2 ore circa               COTTURA:   10-15 min.                     PREZZO: >10€

Ingredienti per 4 persone:

– 1 kg di vongole veraci

– 1 spicchio d’aglio

– Qualche pomodorino

– Prezzemolo q.b.

– Olio extra vergine d’oliva q.b.

– Pepe e sale

– Olio aromatizzato al peperoncino

PROCEDIMENTO

  • Lavate le vongole sotto l’acqua corrente  e lasciatele spurgare dalla loro sabbia in una terrina piena di acqua fredda per circa 1 o 2 ore, avendo cura di cambiare l’acqua almeno due volte.
  • Quindi, mettete le vongole in una casseruola con il coperchio e fatele aprire a fiamma vivace per circa 5-6 minuti. Sgusciatele, lasciando solo qualcuna come decorazione del piatto.
  • Filtrate il liquido di cottura.
  • In una padella soffriggete l’aglio con qualche cucchiaio di olio extra vergine d’oliva e i pomodorini. Se avete tempo, sbollentateli e privateli dei semi, prima di soffriggerli.
  • Aggiungete le vongole, il liquido di cottura precedentemente filtrato, condite con un pizzico di sale e pepe e lasciate cuocere per 7-8 minuti circa.
  • Nel frattempo, cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata.
  • A cottura ultimata, condite gli spaghetti con il sugo alle vongole e abbondante prezzemolo.
  • Decorate il piatto con le vongole e qualche guscio e proponete ai vostri commensali di aggiungere del pepe bianco oppure dell’olio aromatizzato al peperoncino, a piacere.

Buon appetito!

 

Ringrazio i miei carissimi Anna Maria e Giovanni per la versione light della ricetta, che si differenzia dalla classica napoletana, molto più ricca di olio, in quanto le vongole vengono sgusciate e cotte con tutti i condimenti in un’unica padella.

Vi svelo un trucco di Giovanni: l’aggiunta di fiori di zucca. Che bontà! Provare per credere!

 

Circa l'autore

Lascia un commento

Water Sponsor

Water Stories

Water Video

Caricamento in corso...

Water Natura

Membro della Internet Defense League

UA-116066244-1