Seleziona Pagina

Alici fritte…in compagnia

Alici fritte…in compagnia

di Annalisa Alfarano

alici1

 

Mancano due giorni al 25 aprile, giorno di festa e relax. Perchè non organizzare una gita “fuori porta”?

Il tempo sarà bello ovunque, basta armarsi dell’essenziale e un pic nic allieterà la vostra giornata.

In queste occasioni, si è soliti mangiare panini, pizzette, patatine, sconsigliati per la nostra salute e spesso consumati durante le veloci pause pranzo lavorative. Quindi se non ne potete più e avete voglia di cambiare menù, vi consiglio una ricetta semplice, veloce, da sostituire oppure aggiungere al classico omelette.

Si tratta delle alici fritte, sane, leggere e ricche di omega 3. Ve le propongo ripiene al pesto e formaggio fresco, si possono mangiare calde, ma nel vostro caso, vanno benissimo anche fredde. Accompagnate da una bevanda fresca, apporterete tutte le proprietà nutritive necessarie al vostro fabbisogno.

 

RICETTA

PREPARAZIONE: 20 min.                     COTTURA: 3-4 min.                        PREZZO: <10€

Ingredienti per 4 persone:

– 1 kg di alici fresche

– 1 confezione di pesto

– 1 confezione di formaggio fresco

– 1 uovo

– pangrattato q.b.

– farina q.b.

– prezzemolo q.b.

– sale q.b.

– Olio per friggere

PROCEDIMENTO

  • Lavate le alici, staccando la testa e togliendo le interiora. Quindi apritele a libro e diliscatele.
  • Lavatele nuovamente e asciugatele con della carta assorbente.
  • Farcite un’alice con un cucchiaino abbondante di pesto e uno di formaggio bianco. Coprite con un’altra alice e premete delicatamente.
  • Intanto accendete una padella con dell’olio per friggere, oppure la friggitrice se ce l’avete.
  • Sbattete l’uovo con un pizzico di sale.
  • Mescolate il pangrattato con il prezzemolo tritato precedentemente.
  • Passate le alici prima nella farina, poi nell’uovo e infine nel pangrattato.
  • Friggete per 3-4 minuti fino a completa doratura.
  • Servite con del limone a piacere.

SUGGERIMENTI

– Potete fare la stessa ricetta con le sarde.

– Se non gradite la frittura, cuocete le alici in forno a 180°C per 15 minuti circa.

– Se comprate le alici al mercato, abbiate cura di metterle in freezer per 48-72 ore prima dell’uso, al fine di eliminare l’anisakis, un batterio pericoloso per l’uomo. Al supermercato, il pesce è già abbattuto ed è pronto all’uso.

– Potete sostituire il formaggio bianco con della scamorza affumicata.

 

Buon appetito!

Circa l'autore

Lascia un commento

Water Sponsor

Water Stories

Water Video

Caricamento in corso...

Water Natura

Membro della Internet Defense League

UA-116066244-1