Select Page

La “doccia-orizzontale”: ultima invenzione del marketing del benesssere

La “doccia-orizzontale”: ultima invenzione del marketing del benesssere

Horizontal shower

di Giorgio Mannino

 

Non  chiamatela doccia. Tantomeno vasca. E’ la“Horizontal-Shower”  realizzata dalla Dornbracht, agenzia leader nel settore, per offrire un’inedita e singolare  modalità  di immersione/abluzione. Sotto/dentro questa “doccia” è infatti possibile rilassarsi facendosi coccolare distesi dal lento e sinuoso moto dell’acqua , prodotto da valvole elettroniche che ne alterano la temperatura. Attraverso lo shock termico la doccia orizzontale inaugura la “medicina anticipativa”, accreditandosi come soluzione in grado di coniugare salute e benessere.

Anche se è d’obbligo chiedersi se si tratta  di un  prodotto d’elite o dell’ennesima invenzione inutile? Lo abbiamo chiesto ad Alessio Luciani, coordinatore marketing della Dornbracht Italia

Come è nata l’idea di questo nuovo modo di concepire uno dei momenti più quotidiani della vita?

Questo prodotto nasce da una nuova visione d’interpretare l’acqua. Non solo cura igienica ed estetica del corpo, ma mezzo per prendersi cura della propria salute. L’utilizzo dell’acqua come medicina anticipativa, o meglio definita da noi come Healtheness, un neologismo che nasce dalla fusione di Health care e Wellness.

A quale utente vi rivolgete?

Al pubblico delle  SPA di alto livello, dove l’utenza è accompagnata/introdotta da un operatore e al canale home wellness, per residenze private che contemplano uno spazio privato benessere al loro interno.

Si dibatte spesso sull’inutilità di molte invenzioni che tuttavia incuriosiscono la gente: la doccia lettino farà parte di queste oppure diventerà il nuovo futuristico modo di fare la doccia? Dovremo dire addio alla classica vasca?

Horizontal shower non è propriamente una doccia e sicuramente non si posiziona come alternativa alla vasca. È un prodotto che va a completare la stanza benessere, quindi vive insieme alla sauna e al bagno turco; non è da pensare nel bagno in alternativa a doccia o vasca. Per quanto riguarda l’utilità è un prodotto che risponde esattamente ai nuovi trend di attenzione alla cura del proprio corpo. E’ quindi in linea con ciò che nei mercati maturi è identificato come nuovo lusso, ossia non oggetti per affermare uno status, ma oggetti in grado di farci vivere meglio.

Dormire accarezzati dall’acqua quali benefici può apportare a livello fisico e mentale?

L’idea di horizontal shower non è di dormire nell’acqua, tanto è vero che i programmi benessere inclusi nel prodotto hanno una durata tra i 3 ed i 5 minuti. I benefici sono basati sullo shock termico, cioè sul rapido cambio di temperature e portate dell’acqua, che se usato  nel lungo periodo rendono il nostro sistema micro circolatorio più elastico. Da un punto di vista di comfort, chiaramente svolgere questo tipo di attività in posizione sdraiata consente un rilassamento di tutti i muscoli del corpo amplificando l’effetto benessere.


In un mondo che va sempre più veloce, in cui tutto è frenetico, questa invenzione sembra essere decisamente contro corrente…

Come ho già detto questo prodotto richiede un impiego giornaliero di tempo non oltre i cinque minuti. D’altronde il nuovo lusso è proprio aver tempo da dedicare a noi stessi

Il prodotto è già in commercio e se sì che feedback di vendite ha avuto? Più o meno quale sarà il prezzo di lancio?

Il prodotto è sul mercato da Settembre 2012 ed ha avuto un ottimo riscontro da parte del pubblico sia in campo pubblico che privato, considerando comunque il pubblico a cui si rivolge. Il  prezzo è di circa 27.000€ al pubblico.

Chi ha progettato il prodotto?

Il prodotto nasce da dallo sviluppo congiunto di più figure. Per la parte tecnologica è stata sviluppata internamente dall’azienda;  la parte di design ed estetica è stata curata da Sieger design, mentre lo sviluppo degli scenari benessere è stato affidato allo studio Schienbein + Pier GbR. La comunicazione a Meire und Meire.

In estrema sintesi quali le principali caratteristiche della doccia?

Senz’altro la presenza di e-valve (valvole elettroniche) che consentono un cambio di temperatura e portata istantaneo da ogni punto acqua. La presenze di questa tecnologia ha reso possibile la creazione di scenari benessere decisamente innovativi

In quali paesi sarà distribuito?

In tutti i paesi in cui opera Dornbracht con una struttura commerciale diretta ed indiretta.

 

 

About The Author

Giorgio Triani

Sociologo, giornalista, consulente d’impresa.

Leave a reply

Water Sponsor

Water Stories

Water Video

Loading...

Water Natura

UA-116066244-1