Seleziona Pagina

10 maggio: all’Orto Botanico di Parma incontro “Orti botanici, erbari storici e piante alimentari”

orto botanico

 

 

Sabato 10 maggio, dalle 15 alle 19.30, è previstaun’apertura straordinaria dell’Orto Botanico del Dipartimento di Bioscienze dell’Università di Parma (via Farini 90), nel corso della quale avrà luogo l’incontro, aperto a tutta la cittadinanza, Orti botanici, erbari storici e piante alimentari: variazioni sul tema.
La manifestazione è organizzata in collaborazione con le Associazioni ADA Onlus-Associazione Donne Ambientaliste e Amici dell’Orto Botanico.

Nella splendida cornice dell’Orto Botanico in piena fioritura primaverile verrà presentata la “riscoperta” e valorizzazione di un importante patrimonio scientifico, artistico e culturale della città di Parma: l’ottocentesco Erbario Gardoni.

Dopo i saluti del Rettore dell’Ateneo prof. Loris Borghi, del Direttore del Dipartimento di Bioscienze prof. Nelson Marmiroli , del Responsabile Scientifico dell’Orto Botanico prof.Marcello Tomaselli e delle Presidenti delle Associazioni co-organizzatrici, dott.ssa Rosalba Lispi e dott.ssa Rossella Di Nuzzo, interverranno la dott.ssa Cecilia Bergamaschi, Responsabile Relazioni esterne di “Coppini Arte Olearia” e il prof. Giovanni Ballarini, professore emerito dell’Università di Parma e Presidente dell’Accademia Italiana della Cucina, che parlerà sul tema Paesaggi gastronomici e tutela ambientale.

A seguire sono previsti gli interventi del prof. Andrea Fabbri, docente del Dipartimento di Scienze degli Alimenti e Presidente del corso di laurea triennale in Scienze gastronomiche (Biodiversità delle piante alimentari) e della dott.ssa Monica Montilla (Sistemazione e catalogazione dell’Erbario storico Gardoni).

L’incontro sarà accompagnato da un intervento musicale del maestro Claudio Ferrarini, docente titolare della cattedra di flauto traverso presso il Conservatorio Arrigo Boito di Parma.

In conclusione della giornata è prevista una visita guidata all’Orto Botanico.

 

Circa l'autore

Lascia un commento

Daily News

CAMPIONI D SOSTENIBILITÁ

Raccontiamo storie di imprese, servizi, prodotti, iniziative che amano l’ambiente.
Sono storie di persone che guardano avanti. Che hanno lanciato startup, realizzato imprese di successo o si stanno impegnando in progetti di nuova generazione.

Uomini e donne convinti che un buon business deve essere sostenibile. In grado di promuovere un mondo e una società migliori.

Se ti riconosci in questa comunità e vorresti raccontare la tua storia contattaci.
Saremo onorati e lieti di ascoltarla e farla conoscere.
Contatto veloce:
WhatsApp : 328 6569148

Agenda

© pexels

Acque Spa vince “Net zero award”

06/07/2022
Il riconoscimento per il gestore idrico del Basso Valdarno per aver dimostrato sensibilità sul tema del climate change e aver avviato politiche di decarbonizzazione. “Per essersi distinta per la sensibilità sul tema del cambiamento climatico e per aver avviato percorsi verso la decarbonizzazione”. È con questa motivazione che Acque SpA, il gestore idrico del Basso […]

Auto inquinanti, Consiglio Ue conferma stop al 2035

29/06/2022
T&E: “Decisione storica per clima, inquinamento e industria. Ora concentriamoci su rete di ricarica e filiera batterie sostenibili” Veronica Aneris, direttrice Transport & Environment Italia: “Un enorme passo avanti a favore del clima. Ora è possibile azzerare le emissioni del settore trasporti al 2050”. Roma, 29 giugno 2022 – “I governi europei hanno preso la […]

Paga con la carta di credito e tuteli le foreste

24/06/2022
,Flowe – B Corp che mira a educare i giovani sui temi dell’innovazione e della sostenibilità economica, sociale e ambientale – ha redatto insieme all’agronomo Guido Cencini un vademecum di approfondimento sui 5 benefici che apportano a più livelli le piante. Iniziatva lanciata in concomitanza con la Giornata della foresta pluviale. Flowe pone inoltre l’attenzione sulla campagna Freshback, attiva fino al 30 giugno. Con la collaborazione […]

Water Stories

Water Video Interviste

Caricamento in corso...
Choose your language »