Seleziona Pagina

Nel 2013 senza casa 22 milioni di persone nel Mondo per l’emergenza clima

Nel 2013 senza casa 22 milioni di persone nel Mondo per l’emergenza clima

Fonte: http://www.tuttogreen.it/nel-2013-senza-casa-22-milioni-di-persone-nel-mondo-per-lemergenza-clima/?utm_source=twitterfeed&utm_medium=twitter

12 ottobre 2014

di Luca Scialò

Avete mai pensato che è per l’emergenza clima se milioni di persone (e quelli sono solo i sopravvissuti) l’anno scorso hanno perso tutto quello che avevano?

 

Sono questi i risultati del rapporto del Norwegian Refugee Council’s Internal Displacement Monitoring Centre e sono alquanto inquietanti. Si ha così la conferma di quanto non si possa perdere più tempo in materia di inquinamento e di effetti sul clima; nel 2013, dice il rapporto, vi sono stati ben 22 milioni di sfollati per effetto di disastri naturali (tre volte più alto degli sfollati in seguito ad un conflitto armato), mentre, se si guarda al lungo termine, dal 1970 a oggi si è quadruplicato il numero delle persone che hanno dovuto lasciare le loro case in seguito a catastrofi naturali.

Potrebbe interessare:  Come spiegare i cambiamenti climatici senza spaventare

Il continente più flagellato è l’Asia, dove si sono consumati quasi tutti i disastri che hanno determinato il maggior numero di senzatetto. In questo continente, lo scorso anno, ben 19 milioni di persone hanno dovuto abbandonare le loro case per il tifone Haiyan e di queste 4,1 milioni solo nelle Filippine.

Ma se i Paesi in via di sviluppo piangono, quelli industrializzati non ridono: negli Stati Uniti, ad esempio, sono 218.500 le persone rimaste senza casa dopo i tornado che hanno colpito l’Oklahoma nel 2013.

Leggi anche: USA: in aumento gli eventi climatici che causano disastri naturali

Ma anche in Italia abbiamo dovuto fare i conti con continue alluvioni, frane e mareggiate. Specie il Nord est, ma anche Lombardia, Toscana, Emilia Romagna e Liguria. Mentre al Sud particolarmente colpita è stata la Basilicata e in Puglia la zona di Peschici.

Per questo motivo non dobbiamo ritenere quello degli sfollati per l’emergenza clima un problema a noi lontano ma cominciare a pensare che rappresenta un problema reale la cui risoluzione si fa sempre più pressante, per il bene del nostro Pianeta e per la nostra stessa sopravvivenza.

Circa l'autore

Giorgio Triani

Sociologo, giornalista, consulente d’impresa.

Lascia un commento

DAILY NEWS

Agenda

Mini Digital Festival: è aperto il contest “Cronaca locale in formato web&social”

30/09/2022
Un’occasione per mettersi in mostra dedicata ai giovani reporter. Gli studenti di scuola superiore e universitari potranno partecipare inviando un reel o un breve video dalla durata massima di un minuto e mezzo, al contest “Cronaca locale in formato web&social”. Il contenuto deve essere informativo: ciò significa che il protagonista del video dovrà riferirsi a […]

Al Salone del Gusto esempi virtuosi di bioeconomia circolare

25/09/2022
Un evento internazionale diventa il laboratorio per dimostrare come l’utilizzo di sacchi e stoviglie in bioplastica compostabile possa dare il proprio positivo contributo alla corretta gestione dei rifiuti organici, aumentandone sia la quantità sia il corretto conferimento da parte dei visitatori. L’evento in questione è Terra Madre – Salone del Gusto 2022, lo storico appuntamento […]

‘BUSINESS PLANet’: a Cersaie il futuro delle città

22/09/2022
Le città occupano solo il 3% del territorio mondiale, ma riescono a consumare oltre il 60% dell’energia, producendo il 70% delle emissioni di gas serra e il 70% dei rifiuti globali, con una popolazione destinata a raddoppiare entro il 2050. Poco basta per individuare le città come banco di prova del prossimo futuro a livello ambientale, energetico, urbanistico, architettonico, sociale ed […]

CAMPIONI D SOSTENIBILITÁ

Raccontiamo storie di imprese, servizi, prodotti, iniziative che amano l’ambiente.
Sono storie di persone che guardano avanti. Che hanno lanciato startup, realizzato imprese di successo o si stanno impegnando in progetti di nuova generazione.

Uomini e donne convinti che un buon business deve essere sostenibile. In grado di promuovere un mondo e una società migliori.

Se ti riconosci in questa comunità e vorresti raccontare la tua storia contattaci.
Saremo onorati e lieti di ascoltarla e farla conoscere.
Contatto veloce:
WhatsApp : 328 6569148

Water Video Interviste

Caricamento in corso...
Choose your language »