Select Page

Festival Kuminda a Parma 16- 19 ottobre

Festival Kuminda a Parma 16- 19 ottobre

kuminda

 

sitiweb.parma.it
2014: Anno Internazionale Agricoltura familiare
2014: Anno Europeo contro gli sprechi alimentari

FESTIVAL KUMINDA

Giovedì 16 ottobre -Giornata Mondiale dell’Alimentazione – ore 17.45, Centro Civico, Sorbolo
SORBOLO NON SI SPRECA!
Musica, parole, immagini contro lo spreco di cibo.
Performance free-style a cura del rapper Dank.
Cooking-show su ricetta anti-spreco a cura del cuoco Andrea Aliani.
A seguire, cena aperta a buffet a sostegno del progetto Kuminda.
A cura di Cooperativa sociale Il Ciottolo come esito del corso “Cuciniamo un mondo” in collaborazione con
Amministrazione comunale di Sorbolo, SorboGAS, Centro Sociale Ricreativo Culturale Autogestito, Centro
Civico Giovani, clan Agesci Sorbolo 1, Istituto comprensivo Leonardo Da Vinci – Sorbolo, Distretto sociale
Colorno-Sorbolo Coop Consumatori Nordest e col sostegno di Coop Consumatori Nordest.
Costo: 15 euro. Ridotto per ragazzi dagli 8 ai 18 anni. Gratis per i bambini.
Giovedì 16 ottobre -Giornata Mondiale dell’Alimentazione ore 17.30,
Biblioteca Internazionale Ilaria Alpi,Vicolo delle Asse, 5 – Parma
DAL SEME AL CIBO – VINCERE LA FAME E LA POVERTÀ
Sosteniamo le Famiglie Contadine
Andrea Gatti – Presidente Provinciale MCL Parma
Introduzione
Patrizia Farolini – Presidente CEFA
Vincere Fame e Povertà tramite azioni concrete
Noè Ghidoni – Vice Presidente Nazionale MCL
Dal Seme al Cibo per il sostegno alle famiglie contadine
Flavio Venturi – Direttore Generale CEFA e Pres. Regionale MCL Emilia Romagna
Dall’Emilia Romagna al mondo: il welfare italiano da esportare
Voci dai progetti: Video documentario dal Marocco e testimonianza di una volontaria CEFA rientrata dal
viaggio di conoscenza.
Ore 19.00 Buffet di chiusura lavori
Incontro promosso da CEFA e MCL Nazionale nell’ambito della Campagna “Dal Seme al Cibo” in occasione
dell’ Anno Internazionale dell’Agricoltura Familiare e realizzato nell’ambito del progetto Apriti Sesamo.
Nuove reti di cooperazione per la sovranità alimentare (AID/10113/CEFA) finanziato dalla Cooperazione
Italiana allo Sviluppo.Venerdì 17 ottobre, ore 10:30-12:30, aula 1 del Plesso Biologico, Dipartimento di Bioscienze, Campus
universitario
BIODIVERSITY, ECOLOGICAL COMPLEXITY AND FOOD SECURITY
agrobiodiversity & food cultures, transgenics VS food security
seminario in lingua inglese con Debal Deb- Centre for Interdisciplinary Studies, India
Iniziativa in collaborazione con Università di Parma, Ottobre Africano, Overseas, CEFA, OSVIC*
Venerdì 17 ottobre ore 11.30, Voltoni del Guazzatoio, Pilotta
7 DAYS OF GARBAGE
Inaugurazione della mostra fotografica 7 DAYS OF GARBAGE di Gregg Segal con laboratorio di selfie waste
Gregg Segal, fotografo californiano, ha chiesto a varie persone, singoli, famiglie, amici e sconosciuti di
raccogliere tutta la spazzatura che producono in una settimana e di posare con i rifiuti per un progetto
fotografico. Sono scatti che rendono evidente la quantità materiale di rifiuti che produciamo e innescano
riflessioni che speriamo porti ad una maggiore attenzione e affezione nei confronti del pianeta che ci
accoglie. www.greggsegal.com
La mostra resterà visibile al pubblico dal 17 al 19 ottobre
Venerdì 17 ottobre ore 14-19, Volte della Pilotta
VIENI A KUMINDA IN BICI, TI AIUTIAMO A SISTEMARLA!
Laboratorio ambulante di riparazione bici con materiale informativo di itinerari di turismo lento e leggero a
cura di FIAB BicInsieme
Nell’ambito del progetto Riciclo LabOfficina a cura di Coop. Soc. Cigno Verde
Venerdì 17 ottobre ore 15-18, Voltoni del Guazzatoio, Pilotta
Nutrirsi di comunità tra etica, ecologia e relazioni di cooperazione internazionale
Tavola rotonda con interventi di:
Matilde Marchesini – associazione Mani, rete Cibopertutti
Apertura dei lavori
Marcelo Barros – teologo della liberazione e biblista, Brasile
Nutrirsi dell’altro. Ascoltare gli ultimi per imparare il significato del cibo per tutti
Francesca Scuntaro – Università di Parma
I saperi diffusi intorno al cibo e alla sovranità alimentare. Presentazione di una ricerca condotta da
Cibopertutti e Università di Parma.
Blandine Sankara – Associazione Yelemani, Burkina Faso
I progetti di cooperazione fra territori visti da Sud
Sergio Marelli – Comitato Italiano Sovranità Alimentare
Il processo di ridefinizione dei nuovi obiettivi del millennio e il contributo della società civile
Modera: Nadia Monacelli – Università di Parma
Iniziativa in collaborazione con Associazione Mani, CUCI, Università di Parma, Comunità Camminando
(Fidenza), Associazione BEOGO, Rete Radié Resch, Coop Consumatori Nordest e distretti sociali Coop di
Parma e provincia.
Coffee-break con degustazione dei mieli della Rete dei Mieli d’Etiopia, realizzato nell’ambito del progetto
Filiere Agroalimentari per lo sviluppo integrato delle aree rurali in Etiopia, co-finanziato dalla Regione
Emilia-Romagna e promosso da Parma per glia Altri ONG, Comitato internazionale per lo sviluppo dei
popoli-CISP, Ass. Modena per gli Altri Onlus, Slow Food, Consorzio nazionale apicoltori- CONAPI e Comune
di Parma.
Venerdì 17 ottobre ore 17-18:30, sede di Legambiente Parma, via Bizzozero n°19ORTI IN CASSETTA
I laboratori dell’Isola che non c’è
Dai 4 ai 10 anni
Per informazioni e prenotazioni: leda@legambienteparma.it
A cura di LEDA Legambiente Parma
Venerdì 17 ottobre ore 17.30 – 18.30, Voltoni del Guazzatoio, Pilotta
AGRICOLTURA SANA E ACCESSO AL CREDITO
Banca etica e i finanziamenti al mondo del biologico: stato dell’arte e prospettive future.
Conversazione con Fabrizio Prandi – Banchiere Ambulante di Banca Etica per Reggio Emilia e Parma
Incontro a cura di git di Parma Banca Popolare Etica
Venerdì 17 ottobre ore 18,Galleria Nazionale, Pilotta
MANGIO ANCH’IO … NO TU NO!
Chi può mangia, chi non può s’arrangia?
Così allora si misero a conversare intrecciando gli ingredienti delle loro ricette, innamorate dei loro cibi …
ma si ritrovarono a cena con la fame …
Cosa ci fanno sette chef e un eccellente servizio di sala dinanzi alle nature morte di Felice Boselli in Galleria
Nazionale? Non tutti sanno che spreco in cucina … povertà vicina.
Spettacolo teatrale a cura di Associazione di promozione sociale ZonaFranca Parma di e con Armanda
Borghetti, Martina Gabrieli, Licia Gambarelli, Barbara Mazzieri, Alessandra Pizzoni, Franca Tragni, Roberta
Miodini, Valeria Stoian, Maura Zappacosta. Regia di Franca Tragni.
Iniziativa in collaborazione con Soprintendenza per i Beni Storici Artistici e Etnoantropologici di Parma.
Ingresso alla Galleria Nazionale: intero 3 euro, ridotto 1.50 euro dai 18 ai 25 anni, gratuito per minori di 18
anni.
Venerdì 17 ottobre ore 18-19, Voltoni del Guazzatoio, Pilotta
ECOLOGIA E SPIRITUALITÀ “ARMERANNO” LA NOSTRA QUOTIDIANITÀ PER UNA NUOVA CONVIVENZA
Incontro con Marcelo Barros.
Venerdì 17 ottobre ore 18.30 -Voltoni del Guazzatoio, Pilotta
GUIDE VIVENTI PER VIAGGI SENZA PRECEDENTI: IN MAROCCO, IN BURKINA FASO E COL TURISMO
RESPONSABILE
Incontro – aperitivo con Lahcen Houc e Mounia El Fasi per il Marocco; Blandine Sankara per il Burkina Faso;
Consuelo Paris di ViaggieMiraggi per il turismo responsabile in Kenya.
In collaborazione con Centro Interculturale di Parma e provincia, Coop. Soc. Mappamondo e Ass. Donne di
qua e di là.
Venerdì 17 ottobre ore 18 – libreria la Feltrinelli, strada Farini 17, Parma
LE VIE DEI CAMPI
Presentazione del libro “Le vie dei campi” di Anna Kauber.
Alla serata sarà presente lo scienziato bengalese Debal Deb, ospite e relatore nei tre giorni del Festival, il
quale – oltre a essere fra i protagonisti del libro – ne ha curata la prefazione.
Conduce l’incontro Filippo Arfini, Università di Parma.
Iniziativa in collaborazione con Overseas, CEFA, OSVIC* .
Venerdì 17 ottobre ore 20.30 – Teatro Due
LA TERRA DELLE DONNE E DEGLI UOMINI INTEGRI – spettacolo teatrale Regia di Vincenzo Picone, testi di Francesco Camattini, musiche di scena di Alessandro Sgobbio e Leonardo
Morini. Liberamente ispirato alla vita di Thomas Sankara (il giovane e brillante presidente del Burkina Faso
assassinato all’apice della sua carriera politica), lo spettacolo è realizzato dall’Associazione Kwa Dunia in
collaborazione con Fondazione Teatro Due, Liceo Musicale A. Bertolucci, Centro Interculturale di Parma,
per gentile concessione della casa editrice Infinito e promosso nell’ambito di Kuminda e di Ottobre
Africano.
Due regni sono divisi da un muro invalicabile che chiude la vista all’orizzonte. Due ragazzi, appartenenti ai
due mondi differenti tentano di liberare la loro gente da un potere sceso così in profondità nei corpi e negli
spiriti da sembrare del tutto “normale”. In mezzo, due popoli divisi da frontiere fisiche e culturali
apparentemente invalicabili. Una vicenda di discriminazione e di respingimento ma anche di speranza,
fondata sulla possibilità di riprendersi in mano il proprio destino. Un’opera ambientata in un futuro
“remoto” ma che dialoga con il presente e le sue contraddizioni.
Con Anyi Ollari, Kelvin Agyeman, Samar Amin, Adriano Arganini, Simone Arganini, Sara Bentass, Giulia
D’Imprima, Chaqor Hind, Anxhela Malo, Marianna Mulé, Mihaela Joy Neamtu, Ana Pavliuc, Denis Volontir,
Sirano Zad e con la partecipazione del Coro Giovanile Interliceale, dell’orchestra del Liceo Musicale A.
Bertolucci e il gruppo musicale Le Mine.
Con la straordinaria partecipazione di Blandine Sankara, sorella di Thomas Sankara.
Info e prenotazioni presso Teatro Due: tel. 0521/230242, biglietteria@teatrodue.org
Costo biglietto: 12 euro.
Sabato 18 ottobre, tutto il giorno –Voltoni del Guazzatoio, Pilotta
SULLE ORME DI SEGAL
Laboratorio di selfie waste: passa e scatta la tua foto!
A cura si Associazione Kwa Dunìa
Sabato 18 ottobre ore 9.30-13.00 -Voltoni del Guazzatoio, Pilotta
LIBERI SEMI LIBERA TERRA
La centralità dei semi nella costruzione della sovranità alimentare dei territori
Fabio Faccini – coop. Cigno verde, rete Cibopertutti
Relazione:
Debal Deb – Centre for Interdisciplinary Studies India, attivista per la sovranità alimentare e antropologo
L’esperienza di vent’anni di lavoro su recupero, conservazione e riutilizzo delle sementi in India nei progetti
del Center for Interdisciplinary Studies
Tavola rotonda dalle 11.00 alle 13.00
Blandine Sankara – Associazione Yelemani, Burkina Faso
L’evoluzione del concetto e delle pratiche di sovranità alimentare in Burkina Faso a partire dalle idee di
Thomas Sankara
Luca Colombo – C.I.S.A e FIRAB
Le politiche comunitarie riguardanti le sementi: agricoltura contadina, libera circolazione, OGM
Giuseppe Romanini – Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati
Le politiche italiane riguardanti l’agricoltura contadina e la tutela della biodiversità in agricoltura
Abdalla Omari – Icarda, Palestina
Sovranità alimentare e sovranità nazionale in Palestina: quali prospettive per l’agricoltura e la libertà delle
sementi?
Stimoleranno il dibattito agricoltori di aziende locali: az. Agricola Pederzani, az. Agricola Terre San Secondo,
Riccardo Balestra, Azienda Sperimentale Stuard, Campi Aperti, Cingia de’Botti, Mercatiniera.
Iniziativa in collaborazione con Università di Parma, Ottobre Africano, Overseas, CEFA, OSVIC*
A seguire, ore 13
Pranzo a buffet per i partecipanti
Sabato 18 ottobre ore 11-13 Voltoni del Guazzatoio – PilottaGARBAGE – ABFÄLLE – RIFIUTI – per scuole superiori e adulti
L’ Europa e i suoi eccessi
Incontro con Raphael Fellmer – freegano, classe ’83, da quattro anni vive senza soldi, recuperando
materiali che altre persone buttano via. Autore del libro “Glücklich ohne Geld” – Felice senza soldi e
creatore della piattaforma sul salvataggio del cibo lebensmittelretten.de.
A seguire, visita guidata interattiva alla mostra 7 DAYS OF GARBAGE di Gregg Segal, a cura di associazione
Kwa Dunìa
Sabato 18 ottobre ore 15 -Voltoni del Guazzatoio, Pilotta
ECONOMIA SOLIDALE E SOVRANITÀ ALIMENTARE
Incontro del Tavolo di lavoro della Rete di Economia Solidale nazionale su sovranità alimentare ed
economia solidale.
Sabato 18 ottobre ore 15.45 – 17 dalla Pilotta, scalinata d’ingresso per il Teatro Farnese, Parma
CAMMINATA TUTTIMONDI PER LA SOVRANITÀ ALIMENTARE
Camminata informale su un percorso ad anello di circa 6 Km che partirà e terminerà in Pilotta.
L’islam scende in piazza contro la violenza dell’Isis: la camminata vedrà la partecipazione della comunità
islamica di Parma
All’arrivo sarà offerta una merenda “meticcia” a tutti i partecipanti.
Per info: sara.conversi@libero.it oppure martib1782@gmail.com
Iniziativa a cura di UISP Parma
Sabato 18 ottobre ore 15 -Voltoni del Guazzatoio, Pilotta
COSE DELL’ALTRO MONDO
Imprenditorialità migranti sostenibili
Introduzione: Alessandro Arrighetti – Università di Parma
L’imprenditoria migrante: uno sguardo al contesto nazionale e locale
Esperienze di imprese sostenibili di migranti
coop. Lo sciame e CIAC – Parma
La creazione di una impresa sociale di rifugiati. Produzione: miele
coop. La spinosa e Rete Nord Sud per lo Sviluppo Sostenibile nelle Due Rive del Mediterraneo – Marocco
e ass. Donne di qua e di là – Parma
Il legame fra un’impresa di donne produttrici e una rete di cooperative rurali in Marocco con
un’associazione di donne migranti a e il distretto di economia solidale a Parma. Produzione: olio di argan e
prodotti agricoli.
coop. Barikamà – Roma
Un progetto di “micro reddito” gestito dai lavoratori africani di Rosarno a Roma. Produzione: yogurt
biologico .
Interventi:
Associazione Ricrediti – Parma
Micro-credito e imprese migranti: quali interazioni possibili?
Modera: Andrea Lasagni – Università di Parma
Seminario realizzato in collaborazione con Centro Interculturale di Parma e Coop Consumatori Nordest
Al termine del seminario, ore 17.30
DOLCE INTERMEZZOMERENDA METICCIA con ingredienti delle coop. Lo sciame e Barikamà e UNA MELA TIRA L’ALTRA
degustazione conviviale di mele di varietà locali, prodotte in provincia. E’ necessaria l’iscrizione (gratuita) in
loco. Alla degustazione è abbinato il concorso “Vota la mela”.
A cura di Massimo Donati – agronomo, con la partecipazione di produttori locali di mele antiche.
Sabato 18 ottobre ore 16–18 -Voltoni del Guazzatoio, Pilotta
COME REALIZZARE UNA LOMBRICOMPOSTIERA
Laboratorio, rivolto ad adulti e bambini. Il laboratorio, della durata di mezz’ora, si ripeterà quattro volte.
A cura di Fruttorti di Parma
Sabato 18 ottobre ore 16:30 e replica ore 18 -Galleria Nazionale, Pilotta
MANGIO ANCH’IO … NO TU NO!
Chi può mangia, chi non può s’arrangia?
Così allora si misero a conversare intrecciando gli ingredienti delle loro ricette, innamorate dei loro cibi …
ma si ritrovarono a cena con la fame …
Cosa ci fanno sette chef e un eccellente servizio di sala dinanzi alle nature morte di Felice Boselli in Galleria
Nazionale? Non tutti sanno che spreco in cucina … povertà vicina.
Spettacolo teatrale a cura di Associazione di promozione sociale ZonaFranca Parma di e con Armanda
Borghetti, Martina Gabrieli, Licia Gambarelli, Barbara Mazzieri, Alessandra Pizzoni, Franca Tragni, Roberta
Miodini, Valeria Stoian, Maura Zappacosta. Regia di Franca Tragni.
Iniziativa in collaborazione con Soprintendenza per i Beni Storici Artistici e Etnoantropologici di Parma.
Ingresso alla Galleria Nazionale: intero 3 euro, ridotto 1.50 euro dai 18 ai 25 anni, gratuito per minori di 18
anni.
Sabato 18 ottobre ore 18.30 – Voltoni del Guazzatoio, Pilotta
SEEDVERSITY – VIAGGI “SEMENTIERI”
Elisabetta Tola – giornalista scientifica formicablu e conduttrice di Radio3Scienza – presenta frammenti di
video del web-doc SEEDversity – Un viaggio all’origine dei grani e dei semi e intervista:
Debal Deb – Centre for Interdisciplinary Studies India, esperto di recupero e salvaguardia dei semi locali di
riso.
Abdalla Omari – Direttore di Icarda Palestina.
Iniziativa in collaborazione con Overseas, CEFA, OSVIC *.
Sabato 18 ottobre ore 21.30 –Voltoni del Guazzatoio, Pilotta
BAMBADO. RACCONTI ATTORNO AL FUOCO. Storie, CANTI e MUSICHE dall’Africa all’Italia
Bambado in foufouldè, lingua del nord del Camerun, significa colui che narra le storie. Una serata che
richiamerà quei mondi e quelle atmosfere dei racconti attorno al fuoco, del filosso (le narrazioni delle
donne mentre filavano la lana) e della ritualità dei popoli tribali.
Con Antonio Amadei (violoncello), Francesca De Angelis (voce recitante), Umberto Fabi (voce recitante),
Enrico Fava (tastiere), Guido Maria Grillo (canto), Francesco Pelosi (canto)
Sabato 18 ottobre ore 21-Voltoni del Guazzatoio, Pilotta
LA FELICITA’ SENZA SOLDI
Incontro con Raphael Fellmer- freegano, classe ’83, da quattro anni vive senza soldi, recuperando materiali
che altre persone buttano via. Autore del libro “Glücklich ohne Geld” – Felice senza soldi e creatore della
piattaforma sul salvataggio del cibo lebensmittelretten.de.Domenica 19 ottobre ore 10 – 17 –Voltoni del Guazzatoio, Pilotta
Incontro del Tavolo della Rete di Economia Solidale Nazionale.
Domenica 19 ottobre ore 10 – 12.45 – Museo Guatelli, Ozzano Taro
KUMINDA AL MUSEO GUATELLI
Dalle 10: incontro tra la rete Cibopertutti e gli ospiti internazionali di Kuminda, aperto a tutti. Ingresso
gratuito.
Fulvia Cavalieri, presidente rete Cibopertutti
Padre Silvio Turazzi, comunità Muungano, rete Cibopertutti
e gli ospiti internazionali di Kuminda:
Debal Deb – Centre for Interdisciplinary Studies India
Blandine Sankara – Associazione Yelemani, Burkina Faso
Jamila Amzil – Rete Nord Sud per lo Sviluppo Sostenibile nelle Due Rive del Mediterraneo, Marocco
Amina Chalghami – coop. La spinosa , Marocco
Lahcen Houch – coop. La spinosa, Marocco
Bouchra Rizki – coop. Afourer, Marocco
Abdalla Omari – Icarda Palestina
Farid Mansouri – presidente Centro Islamico di Parma
Abdelnasser Ait Chaguer – Associazione comunità marocchina di Parma e provincia
Mounia El Fasi – Associazione Donne di qua e di là
Dalle 11.30: visita guidata al Museo, aperta a tutti su iscrizione a info@kuminda.org. Ingresso: 3 euro.
Iniziativa in collaborazione con la Fondazione Guatelli.
Domenica 19 ottobre ore 16 –Voltoni del Guazzatoio, Pilotta
IL TÈ DELLE SIGNORE
Una tazza di tè che scandisce il tempo, piatti cucinati, uno diverso dall’altro per preparazione e per
provenienza, storie narrate o lette attraverso poesie, brani, fotografie.
Tra un sorso e una storia, vi aspettiamo tutti e tutte.
Al pianoforte: Andrea Carri
A cura di associazioni Mani, Donne di qua e di là, Voce Nuova Tunisia e con la partecipazione di: coop. soc. Il
giardino di Noceto, Coop. Soc. Fiorente, Associazione Portos, il corso per mediatrici culturali “Donne e
famiglie migranti volano per una educazione plurale” di coop. Soc. Kaleidos, il gruppo mamme della scuola
Pezzani.
Domenica 19 ottobre ore 16-18 –Voltoni del Guazzatoio, Pilotta
Laboratorio creativo per bambini dai 3 anni in su.
A cura di Tanaliberatutti
Domenica 19 ottobre ore 16.30 –Voltoni del Guazzatoio, Pilotta
HEINA E IL GHUL
spettacolo teatrale dai 6 anni in su
Produzione di Cicogne teatro arte musica (Brescia), spettacolo di e con Abderrahim El Hadiri. Regia di Mario
Gumina
Un cuoco, sorpreso nel suo lavoro in cucina, si accorge del pubblico e decide di raccontare la storia di Heina,
la figlia dello sceicco, rapita dal Ghul, il mostro della farina. Come può narrare questa fiaba il cuoco se non
con ciò che ha sottomano? Così sul suo tavolo peperoni, zucchine, patate cipolle, farina e acqua, (ingredienti del cous cous) diventano i protagonisti di una grande avventura. Terminato il racconto il cuoco invita il
pubblico a partecipare alla festa dello sceicco …
In collaborazione con Centro Interculturale di Parma
Domenica 19 ottobre ore 18-18.20 –Voltoni del Guazzatoio, Pilotta
IL CIBO T’IN…CANTA!
Assaggi musicali del Coro del Centro Interculturale di Parma diretto da Rita Giuffredi.
Domenica 19 ottobre ore 18.30 – 19.30 – Voltoni del Guazzatoio, Pilotta
DANZE ETNICHE DI TUTTO IL MONDO
per scoprire mondi nuovi.
A cura di Terra di danza
In Pilotta dal 17 al 19 ottobre
7 DAYS OF GARBAGE, mostra fotografica di Gregg Segal www.greggsegal.com
LIBERI SEMI LIBERA TERRA, pannelli informativi a cura di Cibopertutti
IL DIRITTO AL CIBO A PARMA, mostra fotografica a cura del gruppo Obiettivamente
IL CIBO IN VIAGGIO, mostra fotografica a cura di Cibopertutti e classi IV F e T – Liceo Marconi indirizzo
scienze applicate
ORTO FAMILIARE VERTICALE, installazione a cura di Coop. Soc. EMC2
Stand con libri a tema di Associazione Kwa Dunìa
Da gennaio 2015 avranno inizio laboratori teatrali aperti alla città per produrre spettacoli sul cibo! Per info:
www.kuminda.org
—————————————————————————————————————————————–
*Con il contributo di Cooperazione Italiana allo Sviluppo -Ministero degli Affari Esteri. Attività realizzata
nell’ambito del progetto Apriti Sesamo. Nuove reti di cooperazione per la sovranità alimentare
(AID/10113/CEFA/ITA)
FESTIVAL-SCUOLE
Giovedì 16 ottobre, Voltoni del Guazzatoio – Pilotta
ore 9.30 – 11.00 – scuole medie e superiori
FUNKY PUDDING – Spettacolo sugli sprechi alimentari, di Luigi Ciotta, con Luigi Ciotta e Rossella Charms.
Regia di Philip Radice. Scenografia di Bruno Geda
Uno spettacolo di buffoni che tende a ribaltare il fragile equilibrio che separa gli individui dai loro rifiuti,
l’uomo dalla sua società. Una coppia che vive “come gli altri” ma… dentro ad un bidone dell’immondizia;
vivendo e giocando con i rifiuti, i nostri personaggi caricaturano i processi di consumo accentuandone i
peggiori dettagli. Presentano così facendo il ritratto scioccante di una società eccessiva, egocentrica e
superficiale, dove tutto ciò che è effimero diviene indispensabile, a discapito dell’essenziale. “Una satira crudele, lucida e piena di humor di una società dove tutto si compra e si getta tranne….la
qualità della scrittura, del gioco teatrale e la ricchezza registica” Midi-Libre (France)
Ingresso gratuito
Giovedì 16 ottobre, Voltoni del Guazzatoio – Pilotta
ore 9-10.00 / 10.30-11.30 / 12.00-12.50 – scuole medie e superiori
Un viaggio in due tappe:
I tappa: SPR+ECO – Percorso ed idee sulla riduzione degli sprechi di cibo
Alla scoperta dei nostri sprechi (carrelli della spesa ricolmi, foto, dati, …) per pensare, immaginare, scoprire
buone pratiche da attivare a casa, a scuola, con gli amici.
A cura di Provincia di Parma – Ufficio Educazione Ambientale
II tappa: COLTIVARE IL FUTURO – SAN MARTINO RIVO SECCO – presentazione di una ricerca collettiva
Ripartire dal passato ritornando alla terra. L’agricoltura nella difesa del territorio e nella produzione dei
prodotti di eccellenza che costituiscono una risorsa fondamentale per l’economia locale.
A cura degli studenti della classe II E Indirizzo economico dell’Istituto di Istruzione Superiore Zappa Fermi e
la supervisione dell’insegnante Grazia Rulli.
Ingresso gratuito
Giovedì 16 ottobre, Voltoni del Guazzatoio – Pilotta
ore 9-10.00 / 10.30-11.30 / 12.00-12.50 – scuole superiori
EXPO TARO CENO. Imprenditori locali dialogano con gli studenti sul rapporto fra sostenibilità, sviluppo
locale e produzione agro-alimentare in montagna.
A cura di Fondazione Andrea Borri
Ingresso gratuito
Venerdì 17 ottobre , Voltoni del Guazzatoio – Pilotta
ore 10-11 / 11-12 – scuole superiori
NELLA DISPENSA DI MASTRO FELICE – Visite guidate ad alcune opere presenti in Galleria Nazionale con
approfondimenti sul tema arte e cibo.
Le tele di Mastro Felice narrano di cibo e di terra, di dispense e mercati, di tavole ricche e tavole povere del
1600 e suggeriscono attraverso i colori e le forme visioni e letture per l’attualità.
A cura di Soprintendenza per i Beni Storici Artistici e Etnoantropologici di Parma.
Ingresso gratuito
Venerdì 17 ottobre , Teatro Due
ore 10.00-12.30 – scuole superiori
LA TERRA DELLE DONNE E DEGLI UOMINI INTEGRI – spettacolo teatrale
Regia di Vincenzo Picone, testi di Francesco Camattini, musiche di scena di Alessandro Sgobbio e Leonardo
Morini.
Liberamente ispirato alla vita di Thomas Sankara (il giovane e brillante presidente del Burkina Faso
assassinato all’apice della sua carriera politica), lo spettacolo è realizzato dall’ Associazione Kwa Dunia in
collaborazione con Fondazione Teatro Due, Liceo Musicale A. Bertolucci, Centro Interculturale di Parma,
per gentile concessione della casa editrice Infinito e promosso nell’ambito di Kuminda e di Ottobre
Africano.
Due regni sono divisi da un muro invalicabile che chiude la vista all’orizzonte. Due ragazzi, appartenenti ai
due mondi differenti tentano di liberare la loro gente da un potere sceso così in profondità nei corpi e negli
spiriti da sembrare del tutto “normale”. In mezzo, due popoli divisi da frontiere fisiche e culturali
apparentemente invalicabili. Una vicenda di discriminazione e di respingimento ma anche di speranza,
fondata sulla possibilità di riprendersi in mano il proprio destino. Un’opera ambientata in un futuro
“remoto” ma che dialoga con il presente e le sue contraddizioni.
Con Anyi Ollari, Kelvin Agyeman, Samar Amin, Adriano Arganini, Simone Arganini, Sara Bentass, Giulia
D’Imprima, Chaqor Hind, Anxhela Malo, Marianna Mulé, Mihaela Joy Neamtu, Ana Pavliuc, Denis Volontir, Sirano Zad e con la partecipazione del Coro Giovanile Interliceale, dell’orchestra del Liceo Musicale A.
Bertolucci e il gruppo musicale Le Mine.
Con la straordinaria partecipazione di Blandine Sankara, sorella di Thomas Sankara.
Info e prenotazioni presso Teatro Due: tel. 0521/230242, biglietteria@teatrodue.org
Costo biglietto per studenti: 5 euro. Il pagamento si effettua presso Teatro Due.
Venerdì 17 ottobre, Voltoni del Guazzatoio – Pilotta
ore 8.30-10.00 / 10.30-12.00 / 14.00-15.30 – scuole elementari e medie
ORTI IN CASSETTA – laboratorio di costruzione di orti in cassetta
In occasione dell’Anno Internazionale per l’Agricoltura familiare costruiremo un piccolo orto stagionale da
portare a casa e di cui prendersi cura in famiglia.
A cura di Provincia di Parma – Ufficio Educazione Ambientale e Fruttorti di Parma
Sabato 18 ottobre Voltoni del Guazzatoio – Pilotta
ore 10-11 / 11-12 – scuole medie e superiori
NELLA DISPENSA DI MASTRO FELICE – Visite guidate ad alcune opere presenti in Galleria Nazionale con
approfondimenti sul tema arte e cibo.
Le tele di Mastro Felice narrano di cibo e di terra, di dispense e mercati, di tavole ricche e tavole povere del
1600 e suggeriscono attraverso i colori e le forme visioni e letture per l’attualità.
A cura di Soprintendenza per i Beni Storici Artistici e Etnoantropologici di Parma.
Ingresso gratuito
Sabato 18 ottobre Voltoni del Guazzatoio – Pilotta
ore 9-10 / 10.30-11.30 / 11.45-12.45 – scuole medie e superiori
SPR+ECO – Percorso ed idee sulla riduzione degli sprechi di cibo
Un viaggio alla scoperta dei nostri sprechi (carrelli della spesa ricolmi, foto, dati, …) per pensare,
immaginare, scoprire buone pratiche da attivare a casa, a scuola, con gli amici.
A cura di Provincia di Parma – Ufficio Educazione Ambientale
Ingresso gratuito
Sabato 18 ottobre Voltoni del Guazzatoio – Pilotta
ore 9-11 / 11-13
GARBAGE – ABFÄLLE – RIFIUTI
L’ Europa e i suoi eccessi
Incontro con Raphael Fellmer – freegano, classe ’83, da quattro anni vive senza soldi, recuperando
materiali che altre persone buttano via. Autore del libro “Glücklich ohne Geld” – Felice senza soldi e
creatore della piattaforma sul salvataggio del cibo lebensmittelretten.de
A seguire, visita guidata interattiva alla mostra 7 DAYS OF GARBAGE di Gregg Segal, a cura di associazione
Kwa Dunìa
Ingresso gratuito

About The Author

Leave a reply

Water Sponsor

Water Stories

Water Video

Loading...

Water Natura

UA-116066244-1