Seleziona Pagina

Legambiente elabora la prima mappa del rischio climatico italiano

Legambiente elabora la prima mappa del rischio climatico italiano

rischio climatico mappa

di Filippo Madoi .

   Legambiente, in collaborazione con TeamDev ed Esri Italia, ha dato il via ad una iniziativa per la mappatura del rischio climatico italiano. L’ente si propone di raccogliere dati relativi ad episodi meteorologici particolarmente intensi, di cui la nostra penisola continua a soffrire con ormai sempre maggior frequenza. Partendo dal 2010, la mappa verrà costantemente aggiornata, segnando in modalità didascalica luogo, data, tipologia di evento e breve descrizione di esso. Obiettivo della mappa è annotare i luoghi in cui si verificano più frequentemente fenomeni e conseguenti danni, evidenziando in particolar modo le cause di tipo gestionale -come il consumo del suolo- e l’impreparazione degli enti preposti alla vigilanza e alla gestione di crisi ambientali. Sul sito www.legambiente.it, infatti, si riassume lo scopo andando dritti al punto, «il clima sta cambiando e dobbiamo attrezzarci. Le nostre città non possono andare sott’acqua ogni autunno».

Come funziona la mappa

Consultando la pagina http://www.planningclimatechange.org/atlanteclimatico/ si visualizzerà una pianta della penisola italiana. Per ogni evento meteorologico rilevante è presente un’icona, che rappresenta gli eventi relativi ad ogni città, come, ad esempio allagamenti, o frane. Cliccando su una delle -per ora- centoventuno località colpite in questi cinque anni, si aprirà uno specchietto informativo corredato di foto e breve descrizione. Con l’icona Visualizza tutte le informazioni si accede ai dati più dettagliati.

Bella iniziativa, dunque, quella di Legambiente, che, grazie alla visione d’insieme fornisce un piano dettagliato di cosa davvero è il pericolo legato al rischio climatico, con la speranza di sensibilizzare relativamente a questo fenomeno sempre più ricorrente.

Circa l'autore

Lascia un commento

Daily News

CAMPIONI D SOSTENIBILITÁ

Raccontiamo storie di imprese, servizi, prodotti, iniziative che amano l’ambiente.
Sono storie di persone che guardano avanti. Che hanno lanciato startup, realizzato imprese di successo o si stanno impegnando in progetti di nuova generazione.

Uomini e donne convinti che un buon business deve essere sostenibile. In grado di promuovere un mondo e una società migliori.

Se ti riconosci in questa comunità e vorresti raccontare la tua storia contattaci.
Saremo onorati e lieti di ascoltarla e farla conoscere.
Contatto veloce:
WhatsApp : 328 6569148

Agenda

Locandina di Green Table © facebook

20-23/10: il Green Table a Perugia e fuori

18/10/2021
Si terrà a Perugia, dal 20 al 23 ottobre, l’evento denominato Green Table.  L’evento viene definito, nel sito preposto, una conferenza “phygital” – a metà tra un formato fisico che può essere seguito di persona e raggiunto dovunque tramite i portali web. Perugia si allargherà in differita non solo in Italia, in località come Milano, […]
Scorcio di Acqualagna © facebook

24.10/14.11: Fiera del Tartufo Bianco di Acqualagna

18/10/2021
Avrà inizio il 24 ottobre, e durerà fino al 14 novembre, la cinquantaseiesima Fiera Nazionale del tartufo bianco, evento tradizionale presso il comune marchigiano di Acqualagna.  Acqualagna, in provincia di Pesaro-Urbino, può vantare una ricca produzione artigianale di tartufo bianco, al punto da farne uno dei suoi prodotti di vanto. Sarà possibile seguire l’evento anche […]
Stock footage di plastica, argomento del convegno

26/10: Plastic New Deal a Rimini

18/10/2021
Si terrà il 26 ottobre il convegno Plastic New Deal, presso il quartiere fieristico di Rimini in Sala Rovere.  Saranno presenti personalità come Wolfango Pirelli, Segretario dell’Associazione Ambiente e Lavoro, che fungerà inoltre da Presedente della Sessione, nonché il presidente di Legambiente Lombardia Marco Marzorati, il sindaco di Osnago Paolo Brigio e i ricercatori del […]

Water Stories

Water Video Interviste

Caricamento in corso...
Choose your language »