Seleziona Pagina

Tornano i leoni in Ruanda

Tornano i leoni in Ruanda

Fonte: http://www.greenstyle.it/ruanda-ritorno-leoni-dopo-genocidio-1994-

leone

Il Parco Nazionale Akagera, nel nord-est del Ruanda, dopo 15 anni di assenza ha accolto nuovamente 7 esemplari di leone. I grandi felini, 5 femmine e 2 maschi, hanno volato sedati dal Sudafrica per raggiungere la nuova dimora, dove potranno vivere in tranquillità nella speranza il gruppo si allarghi velocemente. L’assenza deileoni in territorio ruandese porta la data del 1994, cioè la fine della guerra civile, che vide contrapporsi le forze governative contro i ribelli ma anche due etnie differenti (Hutu e i Tutsi). Il 1994 sancisce l’inizio di una nuova e più feroce crisi che condusse rapidamente al genocidio ruandese, uno degli episodi più drammatici e sanguinari che scosse il paese portando all’uccisione di moltissime persone. Le stime ufficiali parlando di oltre 800.000 morti.

 Il ritorno dei leoni a Akagera è un passo importante per la conservazione del parco e del paese stesso. Ricreare una condizione di biodiversità in questi parchi è l’elemento chiave del nostro lavoro e che conduce alla conservazione della specie. La nostra associazione, con il supporto del Governo attraverso il Rwandan Development Board, è lieta di poter reintrodurre una delle specie principali di questo territorio-

Anche l’ambasciatore Yamina Karitanyi è certo della scelta positiva, sicuro che incoraggerà l’equilibrio naturale valorizzando il parco anche dal punto di vista turistico. La salvaguardia di questi grandi felini è un lavoro indispensabile, ormai il numero degli esemplari presenti si è ridotto a 20.000 in tutto il globo.

Circa l'autore

Lascia un commento

Daily News

CAMPIONI D SOSTENIBILITÁ

Raccontiamo storie di imprese, servizi, prodotti, iniziative che amano l’ambiente.
Sono storie di persone che guardano avanti. Che hanno lanciato startup, realizzato imprese di successo o si stanno impegnando in progetti di nuova generazione.

Uomini e donne convinti che un buon business deve essere sostenibile. In grado di promuovere un mondo e una società migliori.

Se ti riconosci in questa comunità e vorresti raccontare la tua storia contattaci.
Saremo onorati e lieti di ascoltarla e farla conoscere.
Contatto veloce:
WhatsApp : 328 6569148

Agenda

Auto inquinanti, Consiglio Ue conferma stop al 2035

29/06/2022
T&E: “Decisione storica per clima, inquinamento e industria. Ora concentriamoci su rete di ricarica e filiera batterie sostenibili” Veronica Aneris, direttrice Transport & Environment Italia: “Un enorme passo avanti a favore del clima. Ora è possibile azzerare le emissioni del settore trasporti al 2050”. Roma, 29 giugno 2022 – “I governi europei hanno preso la […]

Paga con la carta di credito e tuteli le foreste

24/06/2022
,Flowe – B Corp che mira a educare i giovani sui temi dell’innovazione e della sostenibilità economica, sociale e ambientale – ha redatto insieme all’agronomo Guido Cencini un vademecum di approfondimento sui 5 benefici che apportano a più livelli le piante. Iniziatva lanciata in concomitanza con la Giornata della foresta pluviale. Flowe pone inoltre l’attenzione sulla campagna Freshback, attiva fino al 30 giugno. Con la collaborazione […]

Marsala: al via la seconda edizione del KiteFest

21/06/2022
di Gloria Nobile   Sport, musica, enogastronomia, arte e natura: ecco cosa succede quando il talento incontra l’occasione. Quest’anno a Marsala, sulla costa occidentale della Sicilia, la stagione turistica si apre con la seconda edizione del KiteFest che avrà luogo dal 26 giugno al 3 luglio nella Laguna dello Stagnone. Lo straordinario successo della prima […]

Water Stories

Water Video Interviste

Caricamento in corso...
Choose your language »