Seleziona Pagina

In Italia gli uomini pedalano di più delle donne

In Italia gli uomini pedalano di più delle donne

 

 

 

 

Sportive e rispettose dell’ambiente, ma nel complesso più pigre rispetto ai colleghi maschi. Le italiane scelgono di andare in bici più per svago che per necessità, mentre gli uomini inforcano i pedali soprattutto per muoversi in città. E’ quanto rivela uno studio condotto attraverso 1000 interviste telefoniche su un campione casuale di persone che usano la bicicletta, in età tra i 18-65 anni.

 

Un uomo su tre (31%) utilizza sempre o spesso la bicicletta, mentre le donne si fermano al 26%. D’altro canto però, quasi 6 donne su 10 (57%) salgono in sella saltuariamente, una percentuale più alta rispetto a quella degli uomini (48%). Le donne preferiscono maggiormente la città (47%) con quasi 10 punti percentuali di differenza rispetto agli uomini, maggiormente predisposti a pedalare in periferia o in campagna (26%). E se il gentil sesso è più sensibile ai vantaggi economici ed ambientali che l’andare in bici implica, i maschi prediligono maggiormente l’aspetto sportivo. A mettere tutti d’accordo è il kit ideale che ‘lui’ e ‘lei’ portano sempre con sè: entrambi ritengono irrinunciabile il proprio smartphone e scelgono come bevanda preferita, dopo l’acqua minerale, il thè freddo.

 

www.rosalio.it

E tra i vantaggi dell’andare in bici al primo posto l’aspetto salutistico: pedalare rilassa e trasmette benessere interiore (43%), aiuta a fare una vita meno sedentaria (41%), a stare in forma facilmente e con gusto, in modo piacevole (40%). Mentre tra i problemi incontrati nell’andare in bicicletta compaiono l’imprudenza degli automobilisti (39%) e la mancanza di piste ciclabili e di corsie preferenziali in città (27%). Da sottolineare, inoltre, le due “anime” della bicicletta: una legata più al benessere, l’altra maggiormente rivolta all’ambiente.

 

 

 

 

Lo studio, promosso da Beltè, rivela anche quante volte uomini e donne usano la bici.

Quasi 6 donne su 10 (57%) salgono in sella saltuariamente, una percentuale più bassa rispetto a quella degli uomini (48%). I maschi italiani risultano essere più abituati alle due ruote: il 31% di loro usa spesso o sempre la bici, mentre le donne si attestano al 26%. Il motivo principale per cui usano la bici? Se gli uomini (18%) sono coloro che la usano maggiormente per spostarsi in città rispetto alla media nazionale (15%), le donne sono più propense dei maschi a salire in sella per tenersi in forma (15%) e farsi una passeggiata al parco nel week end (33%).

 

E se le donne sono più abituate alle brevi distante, con il 73% di loro che percorre fino a 5 km (4 punti percentuale in più rispetto alla media nazionale), gli uomini alzano la percentuale totale di coloro che percorrono mediamente in bici dai 5 ai 15 km. Le donne preferiscono maggiormente la città (47%) con quasi 10 punti percentuali di differenza rispetto agli uomini, maggiormente predisposti a pedalare in periferia o in campagna (26%). La maggioranza sia dei maschi che delle femmine, poi, concordano sull’andare in bici solamente durante le belle stagioni, con percentuali che oscillano tra il 44% ed il 45%, il gentil sesso predilige maggiormente l’estate (21%), mentre il 17% dei maschi preferisce pedalare in primavera.

 

 

 

 

Circa l'autore

Lascia un commento

Daily News

CAMPIONI D SOSTENIBILITÁ

Raccontiamo storie di imprese, servizi, prodotti, iniziative che amano l’ambiente.
Sono storie di persone che guardano avanti. Che hanno lanciato startup, realizzato imprese di successo o si stanno impegnando in progetti di nuova generazione.

Uomini e donne convinti che un buon business deve essere sostenibile. In grado di promuovere un mondo e una società migliori.

Se ti riconosci in questa comunità e vorresti raccontare la tua storia contattaci.
Saremo onorati e lieti di ascoltarla e farla conoscere.
Contatto veloce:
WhatsApp : 328 6569148

Agenda

30/09: scadenza concorso fotografico Transizione Energetica

24/09/2021
Quello della transizione energetica è uno dei problemi ambientali più sentiti dalla nostra società. La FAST organizza dunque un concorso fotografico Il concorso della fast Show Don’t Tell, recita uno dei principi base della narrativa. Mostrare, non raccontare, per comunicare al meglio emozioni e immagini della propria storia. Principio esistente sin dall’antichità, e più valido […]
@ pagina facebook Plastic Free Onlus

26/09: Giornata Nazionale Plastic Free, puliamo assieme l’Italia

23/09/2021
Un’intera giornata alla battaglia contro la plastica, il nemico numero uno dell’ambiente: sapremo riuscirci? Cos’è la Giornata Nazionale Plastic Free? Questa è la domanda dietro alla Giornata Nazionale Plastic Free, che si terrà in tutta Italia domenica 26 settembre. L’evento è organizzato dall’omonima associazione, Onlus fondata il 29 luglio 2019, e si presenterà nella forma […]

Festival Antropologia. A Pistoia questo weekend

23/09/2021
  Dialoghi sull’uomo torna finalmente in presenza: da venerdì 24 a domenica 26 settembre si terrà la XII edizione del festival di antropologia del contemporaneo, promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia e dal Comune di Pistoia, ideato e diretto da Giulia Cogoli (www.dialoghisulluomo.it). Il tema del 2021 Altri orizzonti: camminare, conoscere, […]

Water Stories

Water Video Interviste

Caricamento in corso...
Choose your language »