Select Page

Ecco “Ooho!”, la palla d’acqua commestibile fatta di alghe

La creazione di Rodrigo Garcìa Gonzàles potrebbe rivoluzionare il modo in cui assumiamo liquidi ogni giorno

 

Articolo di Repubblica.it su una nuova invenzione che racchiude l’acqua all’interno di una palla commestibile. 
Fonte:http://www.repubblica.it/ambiente/2014/10/28/news/ecco_ooho_la_palla_d_acqua_commestibile-99206195/?refresh_ce.

 

L’ASPETTO non è dei più invitanti ma, una volta messi a punto gli ultimi dettagli, “Ooho!” potrebbe rivoluzionare il nostro modo di vivere. Si tratta di una “palla d’acqua” commestibile realizzata con speciali alghe. Per la sua forma, “Ooho!” è stato paragonato a una medusa o una protesi mammaria. Non è ancora pronto per essere commercializzato ma, secondo i suoi inventori, potrebbe cambiare il modo con il quale le persone assumono acqua ogni giorno, e il modo con cui viene trasportata. A riportarlo è il sito In a Bottle, attento alle tematiche ambientali.
“Questo futuristico contenitore”, riporta il sito, “è stato creato da Rodrigo Garcìa Gonzàlez, uno studente post-laurea al Royal College of Art e Imperial College di Londra ed è costituito da un doppio strato di membrane gelatinose, creato usando alghe brune e cloruro di calcio. Per ora resta solo un’idea brillante e straordinaria e i suoi progettisti ammettono che il prodotto ha bisogno di più lavoro per essere un successo commerciale, anche impiegando una membrana abbastanza forte per trasportarla in modo sicuro e trovare modi per sigillarla nuovamente”. Durante il Forum Global Design, evento sostenuto dal governo del Regno Unito come partedel London Design Festival, il prodotto è stato inserito “tra quelli che potenzialmente possono apportare una rivoluzione della vita quotidiana, un po’ come fu per il computer o il telefono”.

About The Author

Leave a reply

Water Sponsor

Water Stories

Water Video

Loading...

Water Natura

UA-116066244-1