Seleziona Pagina

Morgana, nascosta tra Scilla e Cariddi

Morgana, nascosta tra Scilla e Cariddi

di Federica Polimeni

REGGIO CALABRIA, città metropolitana al confine ultimo dello stivale italico, conosciuta per i Bronzi di Riace, la produzione di bergamotto, o per le amare vicende che si accompagnano alla Salerno-Reggio Calabria, ci racconta come il fenomeno ottico della Fata Morgana si realizzi lungo il suo litorale ionico.

Lido Comunale RC

“Sono quasi sessanta anni che vivo a Reggio e avrò visto Morgana tre volte”. Così Domenica, qui la chiamano Mimma, reggina da tutta una vita, ci parla di questo rarissimo effetto ottico che si realizza sullo Stretto di Messina. “Serve il caldo d’estate e il mare immobile come una chiazza d’olio, per poterla vedere”, e poi aggiunge “sembra di toccare Messina con la mano, ma l’immagine è capovolta, poco nitida, cambia di continuo”. Reggio Calabria è la città della Fata Morgana. È lo splendido chilometro del Lungomare Falcolmatà, percorribile a piedi, in bici o camminando scalzi sulla battigia, che regala in condizioni atmosferiche particolari questo fenomeno: una sorta di doppio miraggio dove l’osservatore vede riflesso sul mare una città surreale. Qui ruggisce forte l’ira di Scilla, oggi località turistica dall’inenarrabile bellezza e Cariddi regala correnti propizie alla pesca del pesce spada. In poco più di tre chilometri di distanza fra le coste calabrese e siciliana si mescolano leggende mitologiche e fenomeni ottici non comuni. L’acqua è lo specchio fra due città che vivono da sempre speculari, una riflesso dell’altra, così vicine eppur per sempre separate dalla salsedine dello Ionio.
Morgana, così come narra la leggenda celtica che qui in città ancora qualcuno racconta, a volte esce dal mare con i suoi cocchi, e avvicina le città per pochi istanti, così che si possano sfiorare.

Vista Punta Faro ME

Circa l'autore

Lascia un commento

DAILY NEWS

CAMPIONI D SOSTENIBILITÁ

Raccontiamo storie di imprese, servizi, prodotti, iniziative che amano l’ambiente.
Sono storie di persone che guardano avanti. Che hanno lanciato startup, realizzato imprese di successo o si stanno impegnando in progetti di nuova generazione.

Uomini e donne convinti che un buon business deve essere sostenibile. In grado di promuovere un mondo e una società migliori.

Se ti riconosci in questa comunità e vorresti raccontare la tua storia contattaci.
Saremo onorati e lieti di ascoltarla e farla conoscere.
Contatto veloce:
WhatsApp : 328 6569148

Daily News

Musica per Biorepack con Paolo Fresu

06/08/2022
Berchidda (SS), 6 agosto 2022 – Chi l’ha detto che la musica non possa essere trasformata in una potente opportunità di diffondere le buone pratiche nella raccolta delle bioplastiche insieme a rifiuti organici? Con questo spirito è stata sottoscritta la partnership tra BIOREPACK, consorzio nazionale per il riciclo organico degli imballaggi in bioplastica compostabile e Time […]

Mountain Future Festival

04/08/2022
Il Mountain Future Festival debutta sabato 6 agosto e proseguirà sino al 15-18 settemnbre con  ORME Festival dei sentieri. Il Mountain  è dedicato al futuro della montagna: un laboratorio di idee per riflettere, confrontarsi, per fermarsi un attimo e apprezzare la ricchezza e la bellezza delle alte quote. Luoghi, questi, dalla bellezza infinita, ma allo stesso tempo […]

Sanatech a Bologna Fiere

02/08/2022
Bologna, 1 agosto 2022 – Un salone professionale di filiera, un luogo di incontro e matching del business, un’occasione di aggiornamento e formazione degli operatori, una vetrina per le imprese: questo e molto altro è Sanatech, la Rassegna internazionale della filiera produttiva del biologico e del naturale che torna per la seconda edizione dall’8 all’11 settembre a BolognaFiere. […]

Siccità e sostenibilità

02/08/2022
L’agricoltura tra siccità, materie prime e sostenibilità: il 3 agosto si apre a Lignano Sabbiadoro (UD) Economia sotto l’Ombrellone Il primo incontro della rassegna sui temi di attualità promossa da EoIpso affronta i temi del settore agricolo e zootecnico nella prospettiva di un rafforzamento delle filiere. Inizio alle 18.30,partecipazione libera Potrebbe essere definita la tempesta […]

Batterie a elettroliti solidi riducono impatto climatico

19/07/2022
Roma, 19 luglio 2022 – L’impiego delle batterie allo stato solido consente di ridurre drasticamente l’impronta di carbonio (carbon footprint) degli accumuli utilizzati nei veicoli elettrici con un calo complessivo che potrebbe raggiungere il 39%. Lo rivela uno nuovo studio commissionato da Transport & Environment (T&E) a Minviro, azienda specializzata nell’analisi dei cicli di vita […]

Water Stories

Water Video Interviste

Caricamento in corso...
Choose your language »