Seleziona Pagina

Marconi Express, people mover sostenibile e intelligente

Marconi Express, people mover sostenibile e intelligente

di Sara Ausilio

Bologna- Un collegamento rapido, innovativo e green tra l’aeroporto “Guglielmo Marconi” e la stazione ferroviaria di Bologna Centrale.

Si tratta di una gigante e innovativa infrastruttura chiamata Marconi Express. Questo servizio di trasporto pubblico sarà in grado di ridurre notevolmente i tempi di percorrenza e, in quanto elettro e totalmente automatico, sarà ecologico e sostenibile. Infatti, sul tetto della passerella sono stati installati ben 1904 pannelli fotovoltaici (35% del fabbisogno energetico del Marconi Express) che stimano una riduzione di circa 300 tonnellate di CO2 all’anno, l’equivalente di 14mila alberi.

Il people mover o APM (automated people mover) appartiene alla categoria dei sistemi ettometrici, cioè trasporti pubblici automatici, di estensione ridotta, dotati di sede propria e il suo tracciato è separato da tutti gli altri. Possono essere di tipo funicolare o a monorotaia.

Marconi Express è di tipo monorotaia a sella: costituito da piccole ruote in gomma che viaggiano su piastre d’acciaio, con una trazione elettrica e guidato da un posto centrale.

CARATTERISTICHE

  • Velocità media: 40 km/h
  • Lunghezza: 5 km
  • Tempo di percorrenza: 7 minuti e 30 secondi
  • Frequenza: ogni 7 minuti una navetta
  • Comodità: interamente al coperto
  • Capienza: 50 posti per ogni navetta
  • Sostenibilità: elettrico, 30% di energia da pannelli fotovoltaici

L’infrastruttura è sorretta da 125 piloni. Il ponte, lungo 90 metri e disegnato dall’architetto Massimo Iosa Ghini, passa sopra la tangenziale di Bologna, l’autostrada A14, il fiume Reno e la ferrovia Bologna-Padova tradizionale.

Il collegamento sarà attivo 365 giorni all’anno dalle 5 di mattina alle 24, con 8 partenze ogni ora di punta per ciascuna direzione.

Lungo tutto il percorso della monorotaia è presente una passerella di sicurezza che ogni 500 metri prevede scale che raggiungono la terra in caso di evacuazione.

Inoltre, è prevista una fermata intermedia al polo universitario e centro abitativo del “Lazzaretto”, in cui avverrà l’incrocio tra le navette e fungerà da deposito e centro di controllo.

A oggi, l’infrastruttura è terminata, ha superato tutti i test ed è pronta a partire. Ma per la sua effettiva inaugurazione si dovrà aspettare ancora qualche mese, in quanto non è ancora stata ultimata la formazione del personale.

Circa l'autore

Lascia un commento

DAILY NEWS

Agenda

In Italia 6 immobili su10 sono obsoleti.

16/01/2023
 Nel parco edilizio del nostro Paese —composto per il 92% da edifici residenziali e per il restante 8% da immobili destinati ad altri usi— la maggior parte delle proprietà sono vetuste e potrebbero trarre un grande beneficio dalle ristrutturazioni. A fare il punto della situazione è la Silvi Costruzioni Edili, che tra i clienti, oltre a committenti pubblici […]

“I giovani e le scienze 2023”: selezione italiana del concorso europeo

13/01/2023
Il 10 febbraio è il termine per candidarsi alla selezione italiana del concorso europeo ‘I giovani e le scienze”, promosso dalle istituzioni europee: Commissione, Consiglio e Parlamento. “Cerchiamo studenti tra i 14 e i 20 anni, tra i quali scegliere quanti vanno a rappresentare l’Italia alla finale europea EUCYS 2023”. Nei giorni dal 18 al […]

Mal aria d’Italia. La peggio è la Padania

06/01/2023
di Giulia Piccoli Il nuovo anno non si è aperto nel migliore dei modi per gli abitanti della Pianura Padana: nella vasta zona, già una delle più inquinate d’Europa, si sono registrati in questi giorni dei valori piuttosto alti di Pm10, cioè di polveri fini dannose per la salute di diametro inferiore a 10µm. Nella […]

CAMPIONI D SOSTENIBILITÁ

Raccontiamo storie di imprese, servizi, prodotti, iniziative che amano l’ambiente.
Sono storie di persone che guardano avanti. Che hanno lanciato startup, realizzato imprese di successo o si stanno impegnando in progetti di nuova generazione.

Uomini e donne convinti che un buon business deve essere sostenibile. In grado di promuovere un mondo e una società migliori.

Se ti riconosci in questa comunità e vorresti raccontare la tua storia contattaci.
Saremo onorati e lieti di ascoltarla e farla conoscere.
Contatto veloce:
WhatsApp : 328 6569148

Water Video Interviste

Caricamento in corso...
Choose your language »