Domitilla Mattei è una stilista e fondatrice di Souldaze. Il fashion brand nato da un ” brainstorming che ha messo assieme  anima e uno stordimento in senso emotivo, un benessere dell’anima che scaturisce dall’idea di sostenibilità”.

Così la stilista riassume la sua visione e pratica di moda, intimamente connessa con il suo amore per la natura e in particolare per la montagna. Che da sempre la caratterizza e che si manifesta anche nella sua attività di interior designer, ma soprattutto nella pratica dello snowboard. Sport invernale nel quale Domitilla è maestra. E che la vede fare la pendolare fra Roma e la Svizzera. “D’estate sono qui a Roma e d’inverno me ne vado e sto in montagna….oggi avendo uno staff affiatato come il mio, pc, Skype e connessioni digitali si può tranquillamente lavorare anche in remoto”. ( https://www.souldazecollection.com)

Capi d’abbigliamento pratici e classici, nel segno di una durata nel tempo che si accorda con un’idea di sostenibilità che ha orizzonti di lungo periodo, caratterizzano Souldaze. Il brand ha uno show room a Roma: uno spazio condiviso con altre firme della moda. Ma sul sito sono visibili tutte le collezioni e sono bene espresse le idee guida e i principi che regolano la scelta dei tessuti, anche di scarto e restituiti a nuova vita, ma tutti naturali.

“Uso e riuso di materiali già prodotti – sottolinea Domitilla- evitano infatti nuovi processi produttivi, che sono sempre generatori di nuovo inquinamento”.