Seleziona Pagina

Befana ecologista in Versilia

Befana ecologista in Versilia

Arriva in Versilia una nuova iniziativa ecologica stagionale. Tema: la Befana. 

Cosa fa la Befana in Versilia

La Befana vien dal mare con le pinne tutte rotte”. Non recitava proprio così, la famosa poesiola? Questo 6 gennaio no, almeno non in Versilia: la nuova iniziativa associa il mito popolare della Befana alla raccolta dei rifiuti, coinvolgendo bambini e famiglie nelle iniziative di pulizia come in un gioco. 

La decisione di combinare la festa della Befana alla pulizia delle spiagge è stata presa dagli organizzatori di GoVersilia. Una Befana “tradizionale”, con una consegna dei dolci in un unico luogo, avrebbe infatti causato rischiosi assembramenti. 

L’idea di GoVersilia

Il progetto proviene nello specifico da Katia Corfini, presidentessa di GoVersilia. “La Befana quest’anno ci sensibilizza e ci insegna a preservare l’ambiente e a mantenere le spiagge pulite. Perché pulire incentiva a non sporcare”. Un vero e proprio rovesciamento della leggenda, in cui la Befana, anziché elargire regali, “restituisce” al pianeta i suoi doni e si serve del suo famoso sacco per raccogliere i rifiuti. 

La Befana si aggirerà quindi per le spiagge della Versilia, raccogliendo l’immondizia nella zona: i più piccoli, ma anche i loro genitori, sono stimolati ad aiutarla e conoscere da vicino i rifiuti, imparando via via quali sono riciclabili, cosa va buttato e in che modo. 

Il mondo della Versilia

Chi parteciperà all’iniziativa è invitato a scattare quante più fotografie possibile e condividerle sui social, fino al 9 gennaio, con gli hashtag #goversilia e #labefanaviendalmare. Si potrà anche inviarle via mail a goversilia@gmail.com. 

Si troveranno altre informazioni sul progetto sulle pagine social e il sito di GoVersilia. 

“La befana vien dal mare
con le pinne tutte rotte
a raccogliere gli scarti
sulla spiaggia nella notte.

Col suo sacco di carbone
ha rischiato d’affogare
tra la plastica e il petrolio
proprio dentro al grande mare”

Leggi anche: Perle di plastica per salvare i cetacei

Circa l'autore

Lascia un commento

Daily News

CAMPIONI D SOSTENIBILITÁ

Raccontiamo storie di imprese, servizi, prodotti, iniziative che amano l’ambiente.
Sono storie di persone che guardano avanti. Che hanno lanciato startup, realizzato imprese di successo o si stanno impegnando in progetti di nuova generazione.

Uomini e donne convinti che un buon business deve essere sostenibile. In grado di promuovere un mondo e una società migliori.

Se ti riconosci in questa comunità e vorresti raccontare la tua storia contattaci.
Saremo onorati e lieti di ascoltarla e farla conoscere.
Contatto veloce:
WhatsApp : 328 6569148

Agenda

31 gennaio: scadenza Premio UIM Ambientale

24/01/2022
Scadrà il 31 gennaio la possibilità di presentare una candidatura per il Premio UIM Ambientale 2021.  Il progetto si impegna a premiare le organizzazioni e i progetti che hanno avuto valore per impegno in ambito ambientale – in particolare legato al mondo marino.  C’è un particolare interesse per il mondo della motonautica, in particolare a […]

29-30 gennaio: ingresso gratuito per i dipendenti al MAcA di Torino

24/01/2022
Il Museo A come Ambiente Environmental Museum di Torino offre il 29 e 30 agosto la possibilità di entrare gratuitamente ai dipendenti del Reale Group e alle loro famiglie. La struttura è dedicata a tematiche ambientali e potrà essere visitata anche a gruppi, in tour guidati da un’ora e quindici minuti. L’offerta è a numero […]

26 gennaio: scadenza bando Servizio Civile a Cuneo

17/01/2022
C’è tempo fino al 26 gennaio, alle ore 14, per iscriversi al bando per i volontari per il Servizio Civile Universale nella Provincia di Cuneo. Gli operatori, più di cinquantaseimila, sono tutti volontari e vengono selezionati in tutta Europa, in Italia come all’estero. Si tratta di un’iniziativa aperta ai giovani, dai diciotto ai ventott’anni, che […]

Water Stories

Water Video Interviste

Caricamento in corso...
Choose your language »