Arriva il concorso #ItinerarioBellezza: stavolta saranno gli Italiani a raccontare le bellezze della loro cultura e natura. Le iscrizioni scadono il 31 gennaio, mentre i risultati vanno mandati entro il 30 aprile.

Che cos’è #ItinerarioBellezza? 

“Noi Italiani, calati in questa bellezza da sempre, troppo spesso la diamo per scontata”. Ed è ora di riscoprirla. Così annuncia il proclama di #ItinerarioBellezza, concorso di scrittura promosso da Fondazione Italia Patria della Bellezza e Mokamusik. 

Una sfida aperta a tutti gli scrittori, esordienti e veterani, professionisti e dilettanti, per celebrare e raccontare il patrimonio culturale che arricchisce il nostro paese e costituisce le fondamenta della nostra identità come italiani. Una bellezza che fa ormai parte del nostro quotidiano, e che proprio per quello tende a sfuggire dai nostri radar – finché, almeno, non viene riportata su di essa la meritata attenzione. 

Lo scopo della sfida

La sfida di #ItinerarioBellezza assegna ai partecipanti il compito di farsi “promotori” di quello stesso patrimonio, raccontando tramite un’opera digitale quello che nei loro occhi è la “bellezza” del territorio.

Varrà qualunque tipo di formato digitale: immagini, testimonianze audio o video, o anche documenti scritti. Anche la testimonianza al centro può variare: purché siano testimonianze immateriali, da preservare per i posteri al di fuori della semplice cultura.

Per celebrare la tradizione

Si può parlare di avvenimenti memorabili, tradizioni di famiglie, filastrocche o canzoni in disuso, motti e proverbi, nomignoli locali, leggende – in breve, qualunque cosa possa costituire le fondamenta di una cultura locale e valorizzi il patrimonio della terra che ne è protagonista per le nuove generazioni. 

Il lavoro digitale costituisce il risultato della sfida, che i concorrenti dovranno inviare entro il 30 aprile 2022. Può essere anche già pubblicato in rete, purché sia trasmesso anche il suo indirizzo.

Leggi anche: Iride Acque. Trattamenti di purezza