Una splendida animazione del nostro sistema solare. Una rappresentazione che ci offre una visone d’insieme dei pianeti  in termini di dimensioni, velocità di rotazione e inclinazione assiale alla quale ruotano.

Animazione e articolo sono  di Visual Capitalist e in versione integrale si trovano qui:

Comparing Objects in Our Solar System by Rotation, Size, and More

Confronto di oggetti selezionati nel nostro sistema solare

Il nostro sistema solare ospita vari oggetti celesti, inclusi pianeti, lune, asteroidi e persino pianeti nani .

Tutti questi oggetti differiscono in molti modi, ma funzionano in perfetto unisono. Uno studio comparativo delle varie caratteristiche di questi corpi celesti ci fornisce alcuni risultati affascinanti.

L’animazione sopra dello scienziato planetario Dr. James O’Donoghue aiuta a mettere in prospettiva i diversi oggetti nel sistema solare in termini di dimensioni, velocità di rotazione e inclinazione assiale a cui ruotano.

Oggetti del sistema solare selezionati da ridimensionare

Con un sistema solare così vario di pianeti e altri oggetti celesti, non mancano le domande a cui pensare. Ad esempio, qual è il diametro esatto di Giove o quanto velocemente ruota Plutone?

Per rispondere, ecco un confronto di alcuni corpi celesti selezionati nel nostro sistema solare, passando dagli oggetti più grandi a quelli più piccoli:

Corpo celestiale Diametro (km) Periodo di rotazione (ore) Inclinazione assiale
sole 1,4 milioni 648 7,2°
Giove 140.982 9.9 3.1°
Saturno 120.536 10.7 26,7°
Urano 51.118 -17.2 97,8°
Nettuno 49.528 16.1 28,3°
terra 12.756 23.9 23,5°
Venere 12.104 -5832 177,4°
Marte 6.792 24.6 25,2°
Mercurio 4.879 1407.6 0,03°
Luna 3.475 655.7 6,7°
Plutone 2.376 -153.3 122,5°
Cerere 946 9

Pianeti come Venere o Plutone ruotano nella direzione opposta alla Terra, o in retrogrado, e quindi sono indicati con un simbolo negativo prima dei loro valori.

Un’altra osservazione interessante è che il Sole ruota sul proprio asse solo una volta in circa 27 giorni e ha un’inclinazione assiale di circa 7,25 gradi rispetto all’asse dell’orbita terrestre. Quindi, vediamo più del polo nord del Sole a settembre di ogni anno e il polo sud a marzo.

 

 

 

Come si confrontano i vari oggetti con la Terra?

La Terra su cui viviamo è un pianeta unico all’interno del nostro sistema solare contenente acqua e aria, ed è il luogo in cui prosperano gli esseri viventi. Ma, a parte queste differenze di livello superficiale, la nostra casa è davvero diversa da altri pianeti e oggetti celesti?

Nella tabella seguente, confrontiamo altri corpi celesti vicini con la Terra, usando i rapporti, questa volta, dal più piccolo al più grande:

Corpo celestiale Diametro (rapporto rispetto alla Terra) Periodo di rotazione (rapporto rispetto alla Terra)
Cerere 0.07 0,37
Plutone 0.18 6.41
Luna 0,27 27.4
Mercurio 0,38 58.8
Marte 0,53 1.03
Venere 0,94 -244
terra 1 1
Nettuno 3.88 0,67
Urano 4.01 -0,72
Saturno 9.45 0,44
Giove 11.31 0,41
sole 109 27

Sebbene Giove sia circa 11 volte più largo della Terra, il suo periodo di rotazione è solo 0,4 volte più lungo di quello del nostro pianeta, il che significa che ruota a una velocità molto più veloce.

D’altra parte, Venere usa un approccio lento e costante, impiegando 244 volte più tempo per compiere una rotazione (rispetto alle stelle sullo sfondo) quando è in contrasto con la Terra.