di Sara de Mitri

 

Come possiamo essere tutti più sostenibili? È questa la domanda da cui parte l’idea di un podcast sui temi attualissimi della sostenibilità. Dopo l’esempio del Sole24Ore, con il suo L’Alfabeto della sostenibilità del novembre 2020, numerosi sono state le iniziative di questo genere per spiegare al meglio le tematiche legate all’ambiente.

Un esempio recente è Talkin Green, podcast Spotify dei giornalisti Sveva Biocca e Marco Lombardo, che si occupano anche della conduzione delle diverse puntate. Gli argomenti affrontati sono molteplici e tutti inseriti all’interno di un contesto pratico, volto a far capire quanto la sostenibilità sia essenziale non solo per il pianeta, ma anche per le nostre vite. I temi trattati spaziano da un argomento all’altro e i due conduttori sono certamente in grado di far capire che non esiste una sola definizione di sostenibilità: si può parlare di sostenibilità ambientale, sociale o anche economica. Tutto dipende dal contesto che si prende in considerazione.

La parte più interessante del podcast è rappresentata dalla presenza di ospiti ed esperti per ogni puntata, concretizzando gli esempi su ciò che può essere fatto per migliorare le condizioni di vita e del pianeta. Si parla, ad esempio, del motore ad idrogeno della Hyundai, una delle aziende più all’avanguardia nel settore dei carburanti alternativi, passando per l’iniziativa di Pescaria, catena di fast food a base di pesce nata nella città di Polignano a Mare e che ora conta ben dieci ristoranti in tutta Italia, che ha intrapreso una politica plastic free.

A partire dal 2020 i podcast e i video sul tema della sostenibilità e dell’ecologia si sono moltiplicati, tanto che se ne contano decine soltanto in Italia. La pandemia da Covid-19 ci ha portato a riflettere sull’importanza che queste tematiche rivestono al giorno d’oggi: ci si è resi conto, infatti, che senza un intervento immediato le conseguenze per un futuro nemmeno tanto remoto potrebbero essere disastrose tanto per il pianeta quanto per l’uomo.

Dalla quotidianità ai grandi impianti, la sostenibilità si realizza attraverso vari livelli. Coinvolgendo sia il cittadino comune che l’azienda con centinaia di lavoratori, fino agli enti nazionali coinvolti nelle transizioni energetiche e nella produzione di energia alternativa, Talking Green ci spiega che tutti possiamo scegliere di cambiare, in meglio, il futuro.