RIPARTE ACQUE TOUR, PER SCOPRIRE INSIEME “COME FUNZIONA” L’ACQUA

Iscrizioni aperte fino al 23 settembre: 475 interventi didattici gratuiti a disposizione. Laboratori e lezioni in classe, gite e visite agli impianti.

Come arriva l’acqua nelle nostre case? Perché è buona da bere? Dove finisce quella che utilizziamo e in che modo ritorna in ambiente? E ancora: come possiamo contribuire a preservarla? A queste e a tante altre domande cerca di dare risposta Acque Tour, il progetto di educazione ambientale che Acque, il gestore idrico del Basso Valdarno, propone gratuitamente alle scuole del territorio gestito. L’obiettivo è diffondere tra gli “adulti di domani” la conoscenza degli aspetti naturali e tecnologici del ciclo idrico, di accrescere in loro la consapevolezza del valore dell’acqua, di aiutarli a promuovere una cultura di rispetto e salvaguardia di un bene primario e prezioso. Un percorso coinvolgente e partecipativo, con laboratori e lezioni in classe, gite naturalistiche, visite guidate agli impianti e agli acquedotti, condotte da esperti del settore, e con contenuti ad hoc per ogni fascia di età (dalla scuola dell’infanzia alle scuole secondarie di II grado). Ad Acque Tour, giunto alla sua ventiduesima edizione, è inoltre abbinato il premio “Buona da Bere”, che prevede un riconoscimento ai migliori elaborati realizzati nel corso dell’anno scolastico.

 

Il progetto prevede un pacchetto di 475 interventi gratuiti, reso possibile grazie al sostegno di Acque. Le adesioni potranno essere effettuate online, dagli insegnanti di riferimento, alla pagina www.acque.net/acque-tour dal 13 al 20 settembre. Nel frattempo, per presentare la nuova edizione, mercoledì 6 settembre alle ore 15 è in programma una diretta streaming sul canale YouTube di Acque (www.youtube.com/user/AcqueSpA). Il coordinamento del progetto Acque Tour è affidato all’Associazione La Tartaruga. Per informazioni è possibile contattare la segreteria didattica (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 allo 0587/477635 o al 333/6685357), visitare il sito web di Acque o scrivere a segreteria@latartarugaonline.it.