“Nuvole a motore” e “Play4Climate”: clima, meteo ed energia nelle scuole con i percorsi didattici gratuiti della Fondazione OMD. Al via la nuova edizione dei progetti di educazione ambientale organizzati in collaborazione con ADM – Associazione Didattica Museale e grazie al sostegno di IGS – Ital Gas Storage, in presenza nel lodigiano e online nel resto d’Italia

115 classi per un totale di oltre 2000 studenti. Sono i numeri della nuova edizione di Nuvole a motore e Play4Climate, i due progetti di educazione ambientale organizzati dalla Fondazione OMD – Osservatorio Meteorologico Milano Duomo in collaborazione con ADM – Associazione Didattica Museale e con il contributo di IGS – Ital Gas Storage.

L’iniziativa, totalmente gratuita, continua a riscuotere grande successo sia nel lodigiano, dove le lezioni si svolgono in presenza, sia tra le scuole del resto d’Italia, che possono aderire alla modalità di partecipazione online.

L’obiettivo delle lezioni, appena partite, è fornire a studenti e studentesse gli strumenti necessari per individuare i comportamenti e le scelte più sostenibili da adottare davanti ai cambiamenti climatici e alla transizione energetica che la nostra società deve affrontare.

Gli educatori qualificati della Fondazione OMD e di ADM portano quindi nelle scuole i più importanti temi legati al meteo, al clima e all’energia e le connessioni tra questi tre ambiti attraverso modalità di insegnamento particolarmente coinvolgenti.

“Nuvole a motore”, giunto alla sesta edizione per le scuole primarie, permette a ragazzi e ragazze di mettersi in gioco in prima persona attraverso un’alternanza di spiegazioni frontali, giochi, esperimenti e altri momenti di interattività, sfruttando materiali sia cartacei che online.

Gli strumenti di “Play4Climate”, destinato per il terzo anno consecutivo alle scuole secondarie di primo e secondo grado, sono invece un dibattito su un argomento legato ai contenuti del progetto; un videogame sviluppato ad hoc per l’iniziativa e con cui tutti possono mettersi alla prova su play4climate.it/game; infine una escape room (allestita in aula o ricreata attraverso un kit in scatola) che tra enigmi da risolvere, meccanismi da interpretare e codici da scoprire condurrà alla soluzione finale della storia che gli stessi studenti e le stesse studentesse contribuiscono a creare attivamente nel corso delle lezioni.

Tutte le informazioni aggiornate sul progetto sono disponibili su nuvoleamotore.it e su play4climate.it.