Amedeo Grappi è il titolare di Mulino Val D’Orcia, un’azienda agricola, biologica a carattere familiare, ubicata a Pienza. . Un’azienda  a ciclo chiuso. ” Partiamo dal campo di grano e arriviamo al piatto di pasta. Oltre ai campi abbiamo infatti un mulino. un pastificio e un ristorante all’interno dell’azienda…. ma aggiunge Amedeo- abbiamo anche un agriturismo” (http://www.mulinovaldorcia.it/ )

E’ una storia di famiglia iniziata ” con mio nonno, che faceva il mezzadro e allora la vita contadina era molto dura. Era di sacrificio, ma la sua passione per la terra era tanta, che dopo avere deciso anche di comprare il podere, la trasmise ai suo figli, a mio padre e mio zio. Ora con mia sorella siamo alla terza generazione…. La tradizione rurale e contadina ce l’abbiamo nel sangue, evidentemente”.

Tre agriturismi compongono la struttura, che, anche per la parte ristorativa, è seguita dalla sorella, mentre il padre segue l’azienda agricola e Amedeo il mulino e il pastificio. La produzione agricola è biologica dal 1992 e si coltivano solo varietà di grani antichi: grani duri e teneri, ma anche farro e in rotazione lenticchie, ceci e trifoglio alessandrino.

“La macinatura è a pietra e le farine integrali e semi integrali le usiamo per produrre vari tipi di pasta ( tagliatelle, papardelle, penne, fusilli ), ma soprattutto i bici, che qui in Val D’Orcia sono un classico. Facciamo anche pasta di farro e pasta di legumi. Praticamente – ed è ciò che ci rende abbastanza unici- tutto ciò che coltiviamo viene praticamente trasformato in farina e pasta.

Chi mangia i prodotti del Mulino Val D’Orcia – conclude Amedeo- mangia la nostra terra e la nostra passione”

https://youtu.be/e8qIVJ2gcgE