Seleziona Pagina

“I giovani e le scienze 2023”: selezione italiana del concorso europeo

Il 10 febbraio è il termine per candidarsi alla selezione italiana del concorso europeo ‘I giovani e le scienze”, promosso dalle istituzioni europee: Commissione, Consiglio e Parlamento.

“Cerchiamo studenti tra i 14 e i 20 anni, tra i quali scegliere quanti vanno a rappresentare l’Italia alla finale europea EUCYS 2023”. Nei giorni dal 18 al 20 marzo è prevista l’esposizione in appositi stand di invenzioni/ricerche realizzate da quanti superano l’esame della Giuria” spiega Alberto Pieri, segretario generale della FAST-Federazione delle Associazioni Scientifiche e Tecniche, che organizza la manifestazione dal 1989.

La premiazione, aperta anche al pubblico, è confermata il 20 marzo mattina alla presenza delle autorità. Gli studenti possono vincere attestati, riconoscimenti, borse di studio, viaggi, l’iscrizione ad altri contest scientifici internazionali di rilievo di enti in rete con la FAST.

Le ragazze e i ragazzi dell’edizione 2022 del concorso si sono distinti per qualità, conseguendo importanti riconoscimenti anche all’estero. Si ricordano solo nell’ultimo trimestre le medaglie d’argento a BUCA IMSEF in Turchia conferite ad Alessandra Milea del Marconi di Tortona e Loris Piccolo del Sobrero di Casale Monferrato; quelle d’oro a Expo Sciences del Messico vinte da tre allievi del Galilei di Jesi, Caterina Amichetti, Filippo Pieretti e Matteo Santoni. Altri finalisti sono in attesa di confrontarsi a TISF-Taiwan International Science Fair di inizio febbraio e alle competizioni in Spagna e Belgio. 

L’edizione 2023 della manifestazione è il passaggio obbligato per EUCYS – European Union Contest for Young Scientists 2023 e per i più prestigiosi concorsi nel mondo. Le candidature con i progetti e i moduli di registrazione devono arrivare alla segreteria della FAST entro il 10 febbraio 2023. Prima del 3 marzo sono resi noti i finalisti scelti dalla Giuria per sfidarsi durante l’esposizione (18-20 marzo) presso la sede della Federazione in P.le Rodolfo Morandi 2 a Milano. 

Possono competere singolarmente o in gruppo fino a tre gli studenti degli istituti superiori con più di 14 anni e meno di 20 a settembre 2023. Devono presentare proposte originali e innovative in qualsiasi campo scientifico e tecnologico, ma anche sociale ed economico, sintetizzate in dieci pagine di testo con eventuali allegati per spiegare il loro studio/prototipo/invenzione. Importante pure la sintesi in inglese. E dopo li aspettano occasioni uniche: rappresentare l’Italia alla 34a finale europea di EUCYS a Bruxelles a settembre, aderire alle più importanti competizioni degli studenti meritevoli in Europa, America, Asia. 

Tutte le informazioni e la modulistica sono disponibili sul sito https://fast.mi.it/i-giovani-e-le-scienze/ 

Lascia un commento

DAILY NEWS

Agenda

In Italia 6 immobili su10 sono obsoleti.

16/01/2023
 Nel parco edilizio del nostro Paese —composto per il 92% da edifici residenziali e per il restante 8% da immobili destinati ad altri usi— la maggior parte delle proprietà sono vetuste e potrebbero trarre un grande beneficio dalle ristrutturazioni. A fare il punto della situazione è la Silvi Costruzioni Edili, che tra i clienti, oltre a committenti pubblici […]

Mal aria d’Italia. La peggio è la Padania

06/01/2023
di Giulia Piccoli Il nuovo anno non si è aperto nel migliore dei modi per gli abitanti della Pianura Padana: nella vasta zona, già una delle più inquinate d’Europa, si sono registrati in questi giorni dei valori piuttosto alti di Pm10, cioè di polveri fini dannose per la salute di diametro inferiore a 10µm. Nella […]

Depurare acque reflue a costi minimi. Iride Acque

03/01/2023
                                            Milano, 3 gennaio 2023 – La PMI innovativa Iride Acque si è ispirata a una tecnologia usata in passato per depurare l’aria: l’ha modificata e applicata al trattamento dei reflui industriali. Ha trasformato così un processo […]

CAMPIONI D SOSTENIBILITÁ

Raccontiamo storie di imprese, servizi, prodotti, iniziative che amano l’ambiente.
Sono storie di persone che guardano avanti. Che hanno lanciato startup, realizzato imprese di successo o si stanno impegnando in progetti di nuova generazione.

Uomini e donne convinti che un buon business deve essere sostenibile. In grado di promuovere un mondo e una società migliori.

Se ti riconosci in questa comunità e vorresti raccontare la tua storia contattaci.
Saremo onorati e lieti di ascoltarla e farla conoscere.
Contatto veloce:
WhatsApp : 328 6569148

Water Video Interviste

Caricamento in corso...
Choose your language »